Salvatore Spataro

Architect firenze / Italy

2
send a message
Salvatore Spataro 2
Salvatore Spataro
Noto (1981) Architetto. Laureato con lode presso la Facoltà di Architettura di Firenze. Ha collaborato fino al 2016 con uno studio fiorentino per la progettazione di alberghi, residences, edifici per uffici. Cofondatore di GGAF (Gruppo Giovani Architetti Firenze) nel 2008. Con la casa editrice LetteraVentidue, ha pubblicato il libro ‘‘What’s up’’ e il libro ‘‘NEEDS-Achitetture nei Paesi in via di sviluppo’’, catalogo dell’omonima mostra itinerante inaugurata a Firenze nel 2011. Nel corso degli anni ha collaborato con diverse riviste di settore e partecipa a numerosi concorsi di architettura e design. Ad agosto 2014 presenta la sua prima collezione autoprodotta ‘‘Design Meets Sicily’’, una linea nata con l’obiettivo di reinterpretare in maniera inedita elementi e caratteri della cultura e della tradizione siciliana.
Nello stesso periodo comincia a collaborare con alcune aziende per lo sviluppo di nuove collezioni. Nel 2015 è selezionato con la collezione baroqEAT per Compasso d’oro Internazionale e nel 2016 l’intera collezione Design meets Sicily rientra nelle 50 proposte per la mostra New Craft della XXI Triennale di Milano.Vive e sogna tra Firenze e Noto.
Salvatore Spataro
Salvatore Spataro

Follow Salvatore Spataro also on

Noto (1981) Architetto. Laureato con lode presso la Facoltà di Architettura di Firenze. Ha collaborato fino al 2016 con uno studio fiorentino per la progettazione di alberghi, residences, edifici per uffici. Cofondatore di GGAF (Gruppo Giovani Architetti Firenze) nel 2008. Con la casa editrice LetteraVentidue, ha pubblicato il libro ‘‘What’s up’’ e il libro ‘‘NEEDS-Achitetture nei Paesi in via di sviluppo’’, catalogo dell’omonima mostra itinerante inaugurata a Firenze nel 2011. Nel corso degli anni ha collaborato con diverse riviste di settore e partecipa a numerosi concorsi di architettura e design. Ad agosto 2014 presenta la sua prima collezione autoprodotta ‘‘Design Meets Sicily’’, una linea nata con l’obiettivo di reinterpretare in maniera inedita elementi e caratteri della cultura e della tradizione siciliana. Nello stesso periodo comincia a collaborare con alcune aziende per lo sviluppo di nuove collezioni. Nel 2015 è selezionato con la collezione baroqEAT per Compasso d’oro Internazionale e nel 2016 l’intera collezione Design meets Sicily rientra nelle 50 proposte per la mostra New Craft della XXI Triennale di Milano.Vive e sogna tra Firenze e Noto.