Recovery and conversion of a workshop into a private hi-tech medical multipurpose center "Coricciati Medical Gorup"

Riconversione di un laboratorio artigianale in struttura medica polispecialistica "Coricciati Medical Group" Martano / Italy / 2013

11
11 Love 3,707 Visits Published
In un contesto periferico, il progetto riguarda la riconversione di un laboratorio artigianale per la produzione di infissi in struttura medica poliambulatoriale polispecialistica, con ampliamento della struttura preesistente. Sono rispettati gli standard di prestazioni energetiche imposti dalle normative in vigore, oltre ai criteri suggeriti dalle normative volontarie, con particolare riferimento al Protocollo ITACA; in assenza di un protocollo regionale per il "non residenziale privato" (PUGLIA), si è proceduto ad un' autovalutazione come struttura terziaria secondo il protocollo nazionale, approssimandosi al Livello 3.
La forma monolitica dell' edificio con un sistema di "segni" quadrati sui prospetti, coordinati da un rapporto di "casualità" e "necessità", ha determinato un design contemporaneo ispirato all' architettura del mediterraneo, con pareti bianche che ricordano il colore della calce, finestre in posizione quasi casuale, che scrutano l' esterno come occhi, ma non lasciano vedere al proprio interno; il tutto per soddisfare i requisiti richiesti dalla committenza di un edificio ad alta efficienza ed elevati standard di sicurezza, comfort, privacy per il paziente.
Il progetto rispetta la filosofia della progettazione NZEB, Near Zero Energy Buildings, ovvero Edifici a Energia Quasi Zero, con particolare riferimento ai seguenti requisiti:
- Impianto fotovoltaico e solare termico integrato sul lastricato solare del fabbricato;
- Infissi basso-emissivi antieffrazione;
- Eliminazione dei ponti termici con studio su giunti e dettagli costruttivi;
- Sistema di isolamento a cappotto perimetrale con spessore finito massimo di 20 cm;
- Alto spessore delle murature perimetrali per soddisfare i requisiti di sfasamento termico;

ENGLISH

An existing structure used as workshop to produce windows, was converted into a private hi-tech medical multipurpose center. We choose a monolithic form for the building, working on a system based on square signs on the wall, mixed to real windows of different dimension. This is inspired to the casual and necessary mediterranean architecture, like the color of the white wall of the facade. This is also to realize a high-performance building with many features that follows the nZEB philosophy (nearly Zero Energy Building):
- the amount of energy provided by on-site photovoltaic system sources is equal to the amount of energy used by the building
- No heat-bridges for attachment wall-windows and all over the building
- Exterior Insulation Finishing System of 18 cm. with high performance
- Low emission windows with security windows screen
11 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    In un contesto periferico, il progetto riguarda la riconversione di un laboratorio artigianale per la produzione di infissi in struttura medica poliambulatoriale polispecialistica, con ampliamento della struttura preesistente. Sono rispettati gli standard di prestazioni energetiche imposti dalle normative in vigore, oltre ai criteri suggeriti dalle normative volontarie, con particolare riferimento al Protocollo ITACA; in assenza di un protocollo regionale per il "non residenziale privato"...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2013
    • Work finished in 2013
    • Main structure Reinforced concrete
    • Client Coricciati Medical Group
    • Contractor Biesse Srl - Imprese Consorzio Co.Ar.Ca.
    • Status Completed works
    • Type Office Buildings / Hospitals, private clinics / Restoration of façades / Recovery of industrial buildings / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 11 users