STAND IDP ITALIA

SALONE DEL MOBILE 2013 Rho / Italy / 2013

2
2 Love 874 Visits Published
Anche per l'edizione del Salone del Mobile 2013, Antonella Scarpitta firma lo spazio espositivo per IDP. Uno stand caratterizzato da un contrasto di colori accesi e di tonalità brune, in uno stile coinvolgente e suggestivo. Si tratta di un progetto che ha come obiettivo quello di sorprendere e catturare l'attenzione del visitatore, armonizzando naturalmente fra loro le aree espositive nell’eleganza e nella cura dei dettagli, che da sempre sono icona del marchio IDP. Fanno da cornice alla nuova collezione grandi tendaggi che circondano l'intero perimetro e le sculture in ceramica, uniche nel loro genere, del giovane artista saccense Michele Bono. Continua quindi il connubio tra arte e design iniziato da Antonella Scarpitta e IDP con la bergére Caterina. Capacità artigianale e creatività si fondono di volta in volta e si trasformano in oggetti diversi a seconda della matrice culturale che gli ha dato vita. La Designer ha cercato di ricreare un'atmosfera calda ed accogliente, un richiamo agli scenari luminosi e vivaci, tipici delle terre del Sud. La scelta stessa della pavimentazione non è casuale: per dare un senso di vissuto e far sentire il visitatore a proprio agio si è scelto un vecchio pavimento in legno, proveniente da una scuola olandese. Ogni dettaglio è studiato per dare vita ad uno spazio espositivo che vuole coniugare artigianalità, design ed arte, un allestimento che vuole emozionare. Lo stand è stato allestito presso il Padiglione 14 (D30, C33). The stand has been typified by contrasting colours, bright and brown, featuring a style which is enfolding and evocative. It's a project aiming at wowing the visitors and catching their attention through a natural and soft merge of the different exhibition areas fitted out with a refined taste and a detail accuracy which have always been iconic for the IDP brand. Wide tapestries are the frame for the new collection, hanging all around the booth boundary alongside ceramic sculptures, really unique, the creation of the young artist from Sciacca, Michele Bono. The marriege of art and design started by Antonella Scarpitta and IDP with the bergère Caterina is then continued. Craft skills and creativity are merged each time and morph into items which are different according to the cultural background generating them. Antonella Scarpitta has tried to create a warm and wlcoming atmosphere which is reminiscent of the lively and bright backdrops typical of the southern places. The flooring hasn't been definitely selected by chance: in order to convey an intimate experience where visitors can feel at ease, an old wooden floor has been chosen coming from a Dutch school. Each single detail has been considered to generate an exhibition space where craftsmanship, design and art are perfectly combined, an exciting fitting out.
2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Anche per l'edizione del Salone del Mobile 2013, Antonella Scarpitta firma lo spazio espositivo per IDP. Uno stand caratterizzato da un contrasto di colori accesi e di tonalità brune, in uno stile coinvolgente e suggestivo. Si tratta di un progetto che ha come obiettivo quello di sorprendere e catturare l'attenzione del visitatore, armonizzando naturalmente fra loro le aree espositive nell’eleganza e nella cura dei dettagli, che da sempre sono icona del marchio IDP. Fanno da cornice alla nuova...

    Project details
    • Year 2013
    • Client IDP ITALIA
    • Status Completed works
    • Type Exhibition Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users