Il Fiume come Modello Insediativo_The River as a Settlement Model

Progetto di Edifici Residenziali a Nichelino_Project of Residential Buildings in Nichelino Nichelino / Italy / 2013

3
3 Love 841 Visits Published
La Terra è luogo fisico primario nel quale ogni progetto si inserisce: nei suoi diversi siti puntuali assume forme caratteristiche, in terra e acque: questo panorama ineludibile può essere considerato solo un supporto, mera base di appoggio per l’oggetto architettonico, oppure essere ispirazione per la previsione progettuale. Al di là delle diverse pratiche progettuali applicabili e del complesso panorama culturale di riferimento esiste un profondo e immediato legame tra l’architettura e la Terra, un legame che si esprime sotto molteplici punti di vista: “E’ infatti successo che diversi studi, dedicati alla descrizione dei fiumi, dei mari, delle isole, delle montagne, dei vulcani, o di altri elementi della geografia siano stati condotti ipotizzandone un’implica architettura e quindi appongiandosi ad essa per la loro descrizione. Nel loro insieme essi hanno proposto un modo di pensare i rapporti tra la natura e l’architettura, oggi potremmo dire tra la città e il territorio, che vede negli elementi della geografia una possibilità di descrizione, di comprensione e...persino di progetto della città attuale”. Questa tesi muove dal presupposto che l’architettura siano uno strumento per rivelare le forme del territorio: i suoi elementi e caratteri sono studiati e rappresentati al fine di individuare possibili espressioni della città futura, che sappiano essere coerenti rispetto alla fisionomia dello stesso territorio geografico, che siano capaci di esprimerla. Lo studio si è concentrato sul Torrente Sangone, affluente di sinistra del Po, del quale si è scelto di studiare il tratto compreso tra Trana e Torino: “ l’assunto iniziale della ricerca è stato di considerare il fiume stesso come un’architettura che costruisce implicazioni nella definizione delle figure territoriali e urbane” . La fase di studio è indispensabile fase di progetto, poichè è attraverso la rielaborazione degli elementi che si distinguono e appartengono a questo passaggio che la nuova previsione può trovare forma: la restituzione grafica di questa primo momento è essenziale, fornendo il supporto per la fase decisionale della progettazione ed essendo già essa stessa la prima fondamentale selezione delle informazioni: lo stretto legame tra lo studio del territorio, la sua rappresentazione cartografica e il concreto progetto di architettura è valore e obiettivo del processo, che deve essere necessariamente trasmissibile, e dunque realizzarsi in una serie di immagini, le carte di progetto.“Se il campo di studi è l’architettura.. acquista grande importanza lo studio dei rapporti col sito, quindi con la geografia e con le tecniche di rappresentazione cartografica che della geografia sono certamente tra i più rilevanti strumenti di conoscenza e per di più aventi carattere operativo.. la geografia.. intesa nella sua formulazione più generale come descrizione del mondo e della Terra.. si è appoggiata all’architettura, da cui ha ricavato .. metafore letterarie.. vere e proprie immagini operative.. così l’architettura opera nella geografia perchè fa della Terra una patria e un luogo dell’abitare umano” I diversi progetti di tesi sono accumunati dalla volontà di studiare e rappresentare un territorio, e di concepire in esso dei nuovi progetti, in relazione a questo stesso studio: le diverse previsioni, sviluppate lungo il fluire del Sangone nel territorio, sono interpretazioni di un’identitica volontà di territorializzazione del progetto urbano e architettonico, che trova nella ricostruzione dei segni geografici primari il motivo ultimo della propria azione.
3 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La Terra è luogo fisico primario nel quale ogni progetto si inserisce: nei suoi diversi siti puntuali assume forme caratteristiche, in terra e acque: questo panorama ineludibile può essere considerato solo un supporto, mera base di appoggio per l’oggetto architettonico, oppure essere ispirazione per la previsione progettuale. Al di là delle diverse pratiche progettuali applicabili e del complesso panorama culturale di riferimento esiste un profondo e immediato legame tra l’architettura e la...

    Project details
    • Year 2013
    • Status Research/Thesis
    • Type Parks, Public Gardens / Neighbourhoods/settlements/residential parcelling / Multi-family residence / Social Housing / Tower blocks/Skyscrapers
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users