Casa Tabacchi & Fontanesi

Le variazioni nell’identità - un intervento sperimentale di sostituzione del patrimonio edilizio con tecnologie innovative ecocompatibili. Bagnolo In Piano / Italy / 2012

1
1 Love 807 Visits Published
Sostituzione del patrimonio edilizio e conservazione dell’identità urbana - La riqualificazione riguarda un edificio costruito negli anni ’40 ed è posto all’interno del centro urbano di Bagnolo in Piano in provincia Reggio Emilia, una porzione di edificato stratificatosi nel corso degli anni attraverso una successione di interventi, ampliamenti e giustapposizioni che ne caratterizzano la complessità volumetrica. L’intervento che amiamo definire chirurgico, ha portato ad un vero e proprio “trapianto” di una parte del tessuto edilizio che assume un valore ancora maggiore per l’utilizzo di tecnologie ad elevato contenuto innovativo. Riqualificazione antisismica, energetica e funzionale per un “contemporaneo” abitare - Il progetto affronta in modo innovativo le molteplici tematiche che una odierna ristrutturazione richiede, dalla riqualificazione energetica al soddisfacimento della nuova normativa antisismica, dal rifacimento completo degli impianti tecnologici all’adeguamento distributivo dell’edificio. Il tutto attraverso opere che rispondono alle esigenze della committenza per un abitare contemporaneo e sostenibile mantenendo la piena fedeltà alle caratteristiche originarie del fabbricato esistente. Una progettazione condotta a “quattro mani” tra progettista e committente - Sin dalle prime ipotesi progettuali è emerso chiaramente che solo una nuova costruzione poteva soddisfare realmente le esigenze del Committente, il quale voleva mantenere inalterate le caratteristiche architettoniche esterne ma al contempo rivedere completamente spazialità, distribuzione, taglio degli alloggi esistenti e non ultimo, poter usufruire degli incentivi fiscali per la riqualificazione energetica, che vengono concessi solamente negli interventi di ristrutturazione o appunto “demolizione con fedele ricostruzione dell’esistente”. Un cantiere “minimale” per ingombri e rapidità - La volontà della committenza di realizzare l’intervento con tecnologie a rapida esecuzione, al fine di penalizzare per il minor tempo possibile l’attività commerciale di tabaccheria insediata al pian terreno, sperimentando anche nuovi materiali e tecnologie innovative finalizzate al risparmio energetico, ha indotto all’utilizzo di una struttura prefabbricata in legno lamellare, progettata su misura. Struttura lignea prefabbricata come tecnologia di efficienza, sicurezza eco sostenibilità - Questo sistema costruttivo, rispetto ad una costruzione tradizionale ha consentito di raggiungere diversi obbiettivi tra cui: - elevate prestazioni di isolamento termico (Classe B Regione Emilia Romagna), nonostante gli spessori ridotti delle parti murarie dell’involucro (circa il 40% in meno); - rispondere alla nuova normativa in materia antisismica mediante un sistema notevolmente più leggero e flessibile, quindi maggiormente indicato nelle sollecitazioni orizzontali; - ridurre notevolmente le opere di fondazioni (e quindi i costi), risolte con una semplice platea armata in spessore e cordolo in elevazione; - ridurre drasticamente i tempi di realizzazione anche per quanto riguarda le finiture.
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Sostituzione del patrimonio edilizio e conservazione dell’identità urbana - La riqualificazione riguarda un edificio costruito negli anni ’40 ed è posto all’interno del centro urbano di Bagnolo in Piano in provincia Reggio Emilia, una porzione di edificato stratificatosi nel corso degli anni attraverso una successione di interventi, ampliamenti e giustapposizioni che ne caratterizzano la complessità volumetrica. L’intervento che amiamo definire chirurgico, ha portato ad un vero e proprio...

    Project details
    • Year 2012
    • Main structure Wood
    • Contractor LignoAlp
    • Status Completed works
    • Type Markets
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users