Punto Panoramico sul Po

L'acciaio diventa design Piacenza / Italy / 2010

0
0 Love 697 Visits Published
Il punto panoramico intende proporsi come contenitore di intrattenimento: una piccola agorà, un salotto dove incontrarsi, comunicare, rilassarsi e godere di un apprezzabile vista sul fiume. Lo sguardo del visitatore sarà come un’estensione naturale del bacino fluviale ed il loro contatto sarà diretto, per nulla approssimativo nel rivolgersi al sole che tramonta. Proprio in questo motivo, la poetica del progetto: come una canna da pesca, la struttura ad arco nasce perpendicolare al ponte previsto da Anas, si impossessa del punto panoramico e lo trattiene, quasi da farlo sembrare sospeso. L’elemento caratterizzante del progetto è una linea continua che, come un’anima gentile, accoglie tutti gli spazi, li forma e li plasma a proprio piacimento. La struttura portante ad arco eseguita in ferro cor-ten acquisirà, con il tempo, un colore tale da sembrare come tronchi trascinati dalla corrente. Qualora non saranno sufficienti gli elementi .ipotizzati nel progetto, sarà possibile prevedere ulteriori pannelli fotovoltaici posizionati sul dorso della struttura ad arco, in prossimità della carreggiata. Il disegno della piazza è stato concepito come un interagire di piani sfalsati che ricordano l’andamento ondulato delle acque fluviali; questi piano sono alternati da percorsi in legno marino e tappeti di erba; a protezione della piazza è prevista una balconata in vetro. A servizio del punto panoramico è stato progettato un chiosco di 80 mq, come sosta di turisti e ciclisti; per renderlo il più possibile trasparente alla vista del paesaggio circostante, una buona parte della sua superficie è stata ipotizzata in vetro. Peculiarità importante è data dal fatto che la vetrata ad angolo sulla piazza, può essere interamente apribile, in modo da creare un’ulteriore spazio all’aperto. Nella scelta dei materiali verranno preferiti legno, laterizio, vetro e canapa quelli, che sia per le loro caratteristiche fisiche ma anche produttive, risultino i più bassi come impatto ambientale. Le pareti del chiosco sono previste in laterizio e rivestite di breeze soleil in legno. Laddove l’occhio del passante non sarà un critico monito, si penserà all’autonomia energetica e in copertura, listoni di legno, diventeranno pannelli fotovoltaici, totalmente integrati.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il punto panoramico intende proporsi come contenitore di intrattenimento: una piccola agorà, un salotto dove incontrarsi, comunicare, rilassarsi e godere di un apprezzabile vista sul fiume. Lo sguardo del visitatore sarà come un’estensione naturale del bacino fluviale ed il loro contatto sarà diretto, per nulla approssimativo nel rivolgersi al sole che tramonta. Proprio in questo motivo, la poetica del progetto: come una canna da pesca, la struttura ad arco nasce perpendicolare al ponte...

    Project details
    • Year 2010
    • Status Competition works
    • Type Public Squares / Urban Furniture / Bridges and Walkways / Cycle Paths
    Archilovers On Instagram