Casa unifamiliare a Postalesio

Postalesio / Italy / 2012

93
93 Love 9,015 Visits Published
La nuova casa unifamiliare sorge sul sedime di un fabbricato industriale in disuso. La geometria del lotto, di forma allungata e la preesistenza di un grande spazio di deposito interrato hanno suggerito di collocare buona parte del programma –piscina spa, taverna, locali tecnici e di servizio – a livello seminterrato sfruttando l’orografia degradante del terreno. Ne risultano una serie di terrazzamenti che, reinterpretando il tema dello sfruttamento agricolo dei pendii di fondovalle, restituiscono una successione di muri in pietra ( pietra di luserna in blocchi) e giardini pensili che celano buona parte delle superfici edificate rendendo percepibile il solo volume residenziale. Si determina cosi’ una duplice articolazione degli spazi funzionali; quelli seminterrati, disposti su progressivi livelli sfalsati, si distribuiscono sull’intera lunghezza del lotto edificabile; quelli piu’ propriamente “domestici”, zona giorno e zona notte, si organizzano entro un unico volume compatto articolato sulla doppia altezza baricentrica che ospita il sistema distributivo. Il linguaggio architettonico mutua ed interpreta i materiali tipici della tradizione locale declinandoli secondo l’organizzazione tipologica e funzionale dell’edificio. La pietra di rivestimento, posata quasi a secco, è utilizzata per i terrazzamenti ed il basamento dell’abitazione; il livello intermedio è finito a calce con inerti pregiati che evocano il trattamento nobile degli edifici storici di maggiore pregio; il livello superiore, destinato al reparto notte, è interamente rivestito in doghe di larice naturale trattato termicamente ad alta temperatura; la copertura in legno con manto in lamiera di rame si sviluppa elevando la falda verso le cime delle vette antistanti. Completano l’architettura dell’edificio due pergolati, in acciaio legno e vetro, disposti lungo i fronti est ed ovest dell’abitazione ed una copertura piana, anch’essa in acciaio, agganciata ad un volume preesistente ed orientata trasversalmente al lotto per ricavare aree ombreggiate di soggiorno e pranzo all’aperto. Lo spazio della piscina/spa beneficia di luce naturale proveniente da un lungo lucernario che offre suggestivi effetti di luce sul rivestimento il pietra naturale a spacco; anche la taverna, per quanto interamente interrata, gode di notevole luminosità grazie ad un ampio cavedio aperto sul margine est. L’edificio, in classe energetica A , adotta energie rinnovabili ( pompa di calore geotermica – solare termico) ed un sofisticato sistema domotico per il controllo e la gestione degli impianti.
93 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    La nuova casa unifamiliare sorge sul sedime di un fabbricato industriale in disuso. La geometria del lotto, di forma allungata e la preesistenza di un grande spazio di deposito interrato hanno suggerito di collocare buona parte del programma –piscina spa, taverna, locali tecnici e di servizio – a livello seminterrato sfruttando l’orografia degradante del terreno. Ne risultano una serie di terrazzamenti che, reinterpretando il tema dello sfruttamento agricolo dei pendii di fondovalle,...

    Project details
    • Year 2012
    • Work started in 2006
    • Work finished in 2012
    • Contractor TMG Scavi srl
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence
    Archilovers On Instagram
    Lovers 93 users