Progetto di studio architettonico e urbanistico sul polo culturale di Bitti

Bitti / Italy / 2012

5
5 Love 1,403 Visits Published
“Mi piacciono le biblioteche antiche. Non sto pensando ai grandi episodi architettonici di questo tipo di edificio – la Laurenziana, Lubiana, Viipuri, Stoccolma, Coimbra, Escorial; o alla biblioteca di Alessandria, o a quella di Costantinopoli, le uniche distrutte dal fuoco, per quel che ne so; e non so come erano. Penso alle tante università inglesi e americane, a quella di Barcellona, vicino alla cattedrale, a quelle piccolissime sale di lettura del giardino pubblico, qui in Portogallo, o a Macao – per fare un esempio. Mi piace l’ordine degli scaffali, le etichette di latta e le lampade individuali di bronzo e seta, anonime, intime; le scale da nave e gli stretti ballatoi in ferro, dove la ricerca di un libro è un viaggio – non esente da pericoli” Alvàro Siza Il progetto proposto è il risultato di uno studio che ha avuto come obiettivo l'individuazione dei luoghi più idonei e potenzialmente più adatti per lo sviluppo di un Polo Culturale per Bitti (Nu). L’area individuata come compatibile con queste potenzialità è la parte centrale della Via Brigata Sassari, una delle tre arterie strutturali del centro urbano, nella quale si affacciano i giardini pubblici e le scuole medie ed elementari. Bitti è disposto ad anfiteatro alle pendici dei monti Bonu Caminu, Sant'Anna, Cuccureddu e Bannitu, cosicché, a partire dalla piazza principale, l'attuale strada d'accesso struttura la nuova e recente espansione su un versante, mentre su quello opposto la via principale struttura il “centro storico” (separando la “Bitti 'e susu” dalla “Bitti 'e josso”). L'arteria centrale (Via Brigata Sassari) invece discende ricalcando un corso d'acqua fino al punto di connessione tra i due antichi centri abitati di Bitti e Gorofai. In questo nodo strategico il progetto prevede la ricucitura tra le scuole medie ed elementari con l’area sportiva e i giardini pubblici sottostanti, attraverso il consolidamento e la riqualificazione a giardino della piccola pineta posta sul lato più ripido della collina, che nella parte finale ospita attualmente gli spalti storici del vecchio campo da calcio e le scalinate che portano ai giardini. La riqualificazione prevede il prolungamento del muro di contenimento che parte dagli spalti per concludersi nel basamento di un edificio con un lato affacciato su via Brigata Sassari che ospiterebbe la nuova Biblioteca Civica. L'edificio si distribuisce su due piani: il piano terra si affaccia direttamente sui giardini pubblici e ospita la reception, l’emeroteca e una sala polivalente (ricevimenti, riunioni, proiezioni, o anche una caffetteria); la disposizione a L dell’edificio, permette, oltre che gli affacci alla via Brigata Sassari e ai giardini, la creazione di una corte interna triangolare accessibile dalla hall d’ingresso e dal retro dell'edificio. Il piano primo si lega con le scalinate che scendono dal polo scolastico, creando un ingresso diretto alla ludoteca e alle aule di lettura. I tre spazi sono caratterizzati da una progressione in altezza di tre lucernari troncopiramidali che di fatto sono la copertura dell'edificio, con le librerie disposte sull’intero perimetro e sui setti murari di divisione. La variazione di altezza dei lucernari produce diverse gradazioni e intensità luminose. L’ultimo spazio da accesso ad una terrazza che si affaccia sulla corte interna e su via Brigata Sassari.
5 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    “Mi piacciono le biblioteche antiche. Non sto pensando ai grandi episodi architettonici di questo tipo di edificio – la Laurenziana, Lubiana, Viipuri, Stoccolma, Coimbra, Escorial; o alla biblioteca di Alessandria, o a quella di Costantinopoli, le uniche distrutte dal fuoco, per quel che ne so; e non so come erano. Penso alle tante università inglesi e americane, a quella di Barcellona, vicino alla cattedrale, a quelle piccolissime sale di lettura del giardino pubblico, qui in Portogallo, o a...

    Project details
    • Year 2012
    • Main structure Mixed structure
    • Status Unrealised proposals
    • Type Multi-purpose Cultural Centres / Libraries
    Archilovers On Instagram
    Lovers 5 users