Nuova SPA ACQUA di PARMA

Gritti Palace di Venezia Venice / Italy / 2013

0
0 Love 763 Visits Published
Per l’architetto Carla Baratelli la nuova SPA ACQUA di PARMA è l’espressione di un pensiero che, come per la pittura, va in profondità. Racchiude così in questa piccola, prestigiosa ed intima SPA il rapporto che l’uomo ha con la sua visione di sogno, di riposo e rigenerazione. Coglie gli aspetti romantici e barocchi di una città unica come Venezia, ne rispetta le attese di esclusività e grazia, per tradurli infine in linee pulite, rigorose, di puntuale radice autoctona, quasi a volerne catturare la loro essenza spirituale. Un contributo all’altezza del prestigio della nota firma internazionale ACQUA di PARMA che in accordo con lo storico Gritti Palace offre un carnet esperienziale di trattamenti benessere alla città veneta. Un’abilità che pone da anni l’architetto quale direzione artistica delle SPA - ormai conosciute a livello mondiale - ACQUA di PARMA. L’architetto Baratelli ha progettato in modo da guidare il suo ospite in un percorso che propone un’evoluzione non solamente innovativa nelle tecnologie e di ricerca nei materiali, ma nella sottile percezione dei motivi decorativi rarefatti, astratti seppur tangibili, che nella loro monocromia offrono giochi policromatici naturali. Il prestigio dell’opera dei maestri veneziani con il design contemporaneo, i marmi caldi e legni pregiati insieme degli agglomerati, il vuoto, il rigore insieme allo sfruttamento degli spazi, l’importanza della firma all’effetto accattivante, la magia della luce invece di una illuminazione.L’uomo viene accolto in un reale senso individuale e intimo per trasmettere un unico potente messaggio: il valore del proprio spirito. I mosaici di Orsoni formano cornici importanti agli specchi, in una nuance di sfumature dagli ori più intensi a quelli più chiari, quasi a sottolineare l’importanza della figura dell’ospite fino a trasformarlo in un ritratto d’autore. I pavimenti in battuto veneziano, elemento di arredo comune ai luoghi di maggior prestigio dell’Hotel, seguono uno schema imprevisto, di taglio moderno, modernissimo, caratterizzando e rendendo esclusivo questo luogo, se pur nella coerenza storica del palazzo. Anche per questo rivestimento si ripropone il leitmotiv della sfumatura con giochi di lastre di marmo dalle venature marroni scure per finire nei toni più chiari, verso un effetto moirè vicino ai bianchi. Una pavimentazione importante che nelle cabine dedicate ai trattamenti si alterna ad un parquet in wengé. E sempre in wengé sono i piani di lavoro, le cornici che rifiniscono gli spazi espositivi, gli elementi d’arredo progettati ad hoc. La SPA si sviluppa adiacente la hall dell’albergo e si presenta con un doppio accesso, ad uso degli ospiti dell’hotel e per un pubblico esterno che può accedervi dal pontile privato verso il Canal Grande. Il percorso inizia con una prima cabina di trattamento dedicata al foot-bath, un’attenzione particolare al relax e al benessere della persona. La stanza è ampia, il disegno personalizzato delle poltrone garantisce il massimo confort, l’illuminazione - rigorosamente led - crea un ambiente dai toni caldi contribuendo a rendere esclusivo il luogo. La SPA offre suite, da utilizzare sia singolarmente che in coppia, studiate per sostenere la gamma dei trattamenti esclusivi ACQUA di '>http://PARMA.Per'> ognuna di esse STUDIO ASIA ha voluto pensare ad un ambiente riservato, seguendo lo stesso codice di narrazione architettonica che promuove la poesia dell’intero spazio SPA. Le docce emozionali, il bagno turco, le cabine clienti e l’area trattamenti sono così avvolti dallo stesso prestigioso sfarzo dei marmi bianchi di Namibia, dei parquet in wengé e degli intarsi in mosaico oro. L’architetto Carla Baratelli da sei anni è presente anche in Africa, con STUDIO ASIA GE, dove promuove i suo concept di architettura volta al benessere della persona. Da 25 anni i suoi progetti pongono l’uomo al centro del progetto.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Per l’architetto Carla Baratelli la nuova SPA ACQUA di PARMA è l’espressione di un pensiero che, come per la pittura, va in profondità. Racchiude così in questa piccola, prestigiosa ed intima SPA il rapporto che l’uomo ha con la sua visione di sogno, di riposo e rigenerazione. Coglie gli aspetti romantici e barocchi di una città unica come Venezia, ne rispetta le attese di esclusività e grazia, per tradurli infine in linee pulite, rigorose, di puntuale radice autoctona, quasi a volerne...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2012
    • Work finished in 2013
    • Main structure Mixed structure
    • Client Acqua di Parma
    • Status Completed works
    • Type Hotel/Resorts / Wellness Facilities/Spas / Tourist Facilities
    Archilovers On Instagram