Riqualificazione urbana di Pieve di Cento. 3°Premio

3° Classificato Pieve di Cento / Italy / 2013

0
0 Love 1,069 Visits Published
ABACO DEGLI INTERVENTI La proposta progettuale è indirizzata alla definizione di un abaco degli interventi sulle pavimentazioni e sull’arredo del centro storico. I principali manufatti storici della città devono essere facilmente fruibili con marciapiedi ed attraversamenti pedonali e valorizzati facendo ricorso a cambi di pavimentazioni. L’uso dell’acciottolato e di un adeguato impianto di illuminazione a terra, come nel caso di Porta Bologna, sottolineano il manufatto storico e segnalano l’accesso al centro storico. Altre aree di interessa storico da trattare allo stesso modo per garantire unitarietà di pavimentazione sono per esempio la Piazzetta delle Catene e l’area del quadrivio davanti alla chiesa dei SS Rocco e Sebastiano. RIQUALIFICAZIONE DELL’AREA CIRCOSTANTE LA ROCCA L’area intorno alla Rocca assieme al suo giardino pubblico devono diventare un nuovo polo attrattivo della città, luogo di incontro e sede di iniziative culturali e collettive quali mostre, sagre, mercatini, spettacoli, concerti e manifestazioni varie. In coerenza con il Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU) e con l’abaco degli interventi sulle pavimentazioni e sull’arredo del centro storico, si individuano i seguenti interventi: _ la valorizzazione dello spazio circostante la Rocca attraverso la progettazione di una nuova piazza pedonale di qualità e facilmente fruibile da marciapiedi ed attraversamenti pedonali; _ il ridisegno del giardino pubblico ampliandolo il più possibile; _ la creazione di un nuovo percorso ciclo-pedonale in cubetti di porfido lungo il muro della Rocca nell’intento di migliorare la circolazione attorno al monumento e contemporaneamente di valorizzarlo; _ la sistemazione delle aree da destinare a parcheggio in sostituzione di quelli attuali.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    ABACO DEGLI INTERVENTI La proposta progettuale è indirizzata alla definizione di un abaco degli interventi sulle pavimentazioni e sull’arredo del centro storico. I principali manufatti storici della città devono essere facilmente fruibili con marciapiedi ed attraversamenti pedonali e valorizzati facendo ricorso a cambi di pavimentazioni. L’uso dell’acciottolato e di un adeguato impianto di illuminazione a terra, come nel caso di Porta Bologna, sottolineano il manufatto storico e segnalano...

    Project details
    • Year 2013
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Public Squares / Urban Furniture
    Archilovers On Instagram