Nuovi Uffici BTicino a Varese

Il silenzio dell’industria Varese / Italy / 2013

1
1 Love 763 Visits Published

Complesso industriale di Varese, sede storica dell’Azienda BTicino.


I nuovi Uffici abitano un edificio precedentemente occupato da reparti di produzione: progettazione, assemblaggio e collaudo di quadri elettrici.
La costruzione risale anni ’60, periodo in cui il complesso industriale ha affrontato una significativa espansione edilizia.


Cinque ordini di navate percorrono cinquantadue metri di edificio, per una larghezza di venti metri. Gli ultimi undici metri si allargano in un fianco, aumentando di una navata per due campate, fino a raggiungere ventidue metri di larghezza.
I pilastri in cemento armato e in acciaio sorreggono le travi delle coperture a shed, i cui colmi sono alti più di sei metri.
Due grandi finestre frammentano lo spazio racchiuso da ogni campata.
La luce naturale si diffonde in maniera soffusa e calibrata, regolando differenti atmosfere figlie del movimento del sole.
Gli uffici assecondano il susseguirsi delle campate. Quattro filari ripercorrono tutta la profondità dell’edificio.
Le nuove strutture che delimitano le stanze, pannelli di legno e pareti di vetro alti due metri e venti centimetri, non toccano mai la struttura originaria. Si appoggiano su un pavimento galleggiante.
Tutti i nuovi elementi sono rimovibili e riposizionabili. Le stanze degli uffici, ad esclusione delle sale conferenza e delle sale destinate ai dirigenti, non possiedono soffitti.
Due corridoi, interrotti da altri due che li collegano trasversalmente, percorrono longitudinalmente l’intero spazio e permettono di accedere alle stanze degli uffici.
Un lessico cromatico, calibrato per rendere identificabili le differenti aree funzionali, definisce i pavimenti e le nuove pareti.
L’identità degli ambienti è stata calibrata attraverso l’uso dei colori.
Le pareti e le coperture originarie sono state segnate da un unico colore, diverso da quelli usati per le parti nuove.


Gli ambienti, liberi dai macchinari di produzione, possiedono una vaga atmosfera archeologica.
Il ricordo dei rumori e degli echi di lavoro si scioglie in uno strano silenzio.
Un silenzio che sembra essere dovuto al decesso della struttura stessa dell’edificio, alla morte del motivo che ne aveva provocato la nascita.



Lapo Lani



Al progetto hanno collaborato Nicole Santambrogio e Yuxi Chen.

1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Complesso industriale di Varese, sede storica dell’Azienda BTicino. I nuovi Uffici abitano un edificio precedentemente occupato da reparti di produzione: progettazione, assemblaggio e collaudo di quadri elettrici. La costruzione risale anni ’60, periodo in cui il complesso industriale ha affrontato una significativa espansione edilizia. Cinque ordini di navate percorrono cinquantadue metri di edificio, per una larghezza di venti metri. Gli ultimi undici metri si allargano in un...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2012
    • Work finished in 2013
    • Main structure Reinforced concrete
    • Client BTicino S.p.A.
    • Contractor I.T.B. S.r.L.
    • Status Completed works
    • Type Recovery of industrial buildings
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users