Loft Cube

Turin / Italy / 2011

247
247 Love 20,379 Visits Published
Progetto basato sul concetto di loft trasformabile in appartamento tradizionale grazie allo scorrimento di pannelli in legno di noce “Daniela Scared”, che possono dividere le singole stanze oppure, se lasciati aperti, creare un unico ambiente totalmente accessibile privo di porte o barriere. La totale circumnavigazione dell’appartamento intorno ad un corpo centrale, formato da camera da letto, cucina, bagno e lavanderia, permette alla vista panoramica sulle montagne e sulla Mole Antonelliana di essere il soggetto principale di uno scenario fatto di vetrate e finestre. Il soggiorno totalmente vetrato è diviso in tre zone, zona divano e zona pranzo sullo stesso livello, mentre la zona tv si rialza di trenta cm su una pedana di legno ospitante una libreria poggiata a terra che tramite l’utilizzo di cuscinoni diventa un divano per poter leggere i libri sottostanti o guardare la tv in relax. Gradini in legno di larice americano nero spazzolato, incastrati singolarmente a sbalzo sulla parete del salone che porta ad un soppalco composto da una seconda camera da letto con armadiata ad ante scorrevoli in sisal nero, e zona bagno. L’utilizzo della resina a pavimento nasce dalla volontà di avvicinarsi al concetto di loft che rende tutti gli oggetti appoggiati sul pavimento neutro, elementi predominanti sul volume che li contiene. Zona letto rialzata di quindici cm raccolta da una boiserie a parete sempre di noce “Daniela Scared”. Bagno padronale con zona vasca e sanitari ospitati in un volume di rovere naturale e pietra in cui si insinua una doccia di vetro e resina. Cucina passante laccata bianca che collega il corridoio al tavolo da pranzo. Tutto questo contornato da un meraviglioso terrazzo che circonda a 360 gradi l’intera villa.
247 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Progetto basato sul concetto di loft trasformabile in appartamento tradizionale grazie allo scorrimento di pannelli in legno di noce “Daniela Scared”, che possono dividere le singole stanze oppure, se lasciati aperti, creare un unico ambiente totalmente accessibile privo di porte o barriere. La totale circumnavigazione dell’appartamento intorno ad un corpo centrale, formato da camera da letto, cucina, bagno e lavanderia, permette alla vista panoramica sulle montagne e sulla Mole Antonelliana...

    Project details
    • Year 2011
    • Work finished in 2011
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Lofts/Penthouses
    Archilovers On Instagram
    Lovers 247 users