requalification of Ferdinando di Savoia Sqaure - riqualificazione della piazza Ferdinando di Savoia

Identità ritrovate Peschiera del Garda / Italy / 2011

0
0 Love 1,046 Visits Published
Il progetto trae origine dall’idea da una serie di segni depositati sul territorio: l’assetto dell’intervento è determinato da alcune direttrici fondamentali che si intrecciano e compenetrano a definire di volta in volta i tracciati della nuova piazza. L’antica strada romana su cui si basava la disposizione delle insulae romane, diventa ora la base della pavimentazione dell’area centrale della piazza. Una grande griglia quadrata che scandisce e articola gli spazi basandosi sugli antichi cardo e decumano della città romana, qui a Peschiera diventa la trama che articola lo spazio pedonale centrale. Su questa base forte si innesta un segno più debole ma fondamentale per la definizione dei nuovi spazi della piazza e per il suo collegamento con il resto del nucleo storico. Da via Rocca parte una griglia secondaria che si compenetra con la prima e il cui passo trae origine dalla larghezza della via stessa. Essa ha il compito di ridefinire gli spazi prospettici della piazza e di attrarre visivamente il visitatore verso gli elementi antichi e moderni che valorizzano la nuova piazza. Il terzo segno forte che si è deciso di inserire all’interno della piazza è quello più evidente agli occhi dei visitatori e dei cittadini in quanto, benché non invasivo ai fini della percorribilità degli spazi, rievoca in modo tangibile l’antica presenza di una darsena cinquecentesca che un tempo si innestava in quella ancora oggi presente. Due piccoli tagli, simili a feritoie, attraversano tutta la piazza, ricalcando in modo preciso quella che era la forma della darsena ormai scomparsa, a partire dall’ex carcere fino ad arrivare al pone dei Voltoni. In questi spazi trovano posto fontane a raso e giochi d’acqua che, quando sono in funzione, servono a mitigare le temperature estive e al tempo stesso fungono da spazi ludici usufruibili da chiunque. Il progetto prevede uno studio dei nuovi percorsi pedonali e carrabili in modo da riorganizzare l’assetto viabilistico della piazza. La volontà è quella di creare uno spazio predominante che sia connesso, mediante una pavimentazione unitaria, alle vie del centro storico. La parte centrale della piazza è completamente pedonale e non vi sono salti di quota che ne limitano la percorribilità e la vivibilità. La pavimentazione definisce gli spazi pedonali e ne organizza la destinazione funzionale.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto trae origine dall’idea da una serie di segni depositati sul territorio: l’assetto dell’intervento è determinato da alcune direttrici fondamentali che si intrecciano e compenetrano a definire di volta in volta i tracciati della nuova piazza. L’antica strada romana su cui si basava la disposizione delle insulae romane, diventa ora la base della pavimentazione dell’area centrale della piazza. Una grande griglia quadrata che scandisce e articola gli spazi basandosi sugli antichi cardo e...

    Project details
    • Year 2011
    • Main structure Mixed structure
    • Client Comune di Peschiera del Garda
    • Status Competition works
    • Type Public Squares / Urban Furniture / River and coastal redevelopment
    Archilovers On Instagram