Cucina Key West

Bologna / Italy / 2008

0
0 Love 1,083 Visits Published
“Ho voluto disegnare una cucina che s’ispiri a una certa idea dell’America, l’America di Hemingway, un’America che sa essere colta e raffinata senza pesantezza e affettazione. Ho pensato al lavoro di Lloyd Wright. Anzi ho proprio pensato alla cucina che potrebbe stare in una casa di Wright…”
Massimo Iosa Ghini

Il design appagante della cucina Key West trae origine dal segno classico del razionalismo europeo, mitigato dal calore mediterraneo in uno stile più caldo e sofisticato. Ne emerge una sintesi originale e creativa dei linguaggi iconografici del design moderno, nuove proporzioni ed innovativi equilibri nella re-interpretazione di un classico internazionale.
Attinge quindi alla tradizione classica per restituirne un’immagine fortemente
contemporanea e senza tempo la nuova cucina di Iosa Ghini, che asseconda una forte tendenza del momento: nella nuova cultura dell’abitare, confermata dall’odierno eclettismo dell’arredo, lo stile, il dettaglio e il gusto per la qualità contribuiscono al consolidamento di antichi ma sempre attuali valori, all’insegna della continuità e della stabilità.
Come un’architettura nell’architettura, Iosa Ghini si esprime in un progetto dal carattere fortemente dinamico e versatile, in grado di aprirsi ad ogni tipo di spazio, di accogliere convivi numerosi, miscelando con sapienza l’operatività pratica del luogo cucina alla capacità di rappresentare chi la vive. Una cucina che guarda alla cultura del progetto tipicamente italiana registrando, pur in una continua apertura alla modernità, la ripresa “colta” della classicità, che è misura, eleganza, armonia e scenografia.
In questa cucina il legno è il vero protagonista: naturale, materico, sensoriale asseconda la grande tendenza del momento, soprattutto nella fascia più qualificata del mercato, avvalendosi di finiture ebanistiche, dettagli unici e decorativi che mantengono il calore e la qualità del mobile classico , pur arrivando ad una sintesi estremamente attuale grazie ad un attento equilibrio tra il recupero di icone classiche e ritmi moderni.
Key West è un sistema di mobili aperto, in cui è possibile condividere sia la preparazione che il consumo del cibo, in uno spazio che invita alla convivialità e al vissuto in cucina. Da qui l’esigenza di dotare la cucina di contenuti funzionali innovativi, in linea con l’evoluzione dei ritmi quotidiani e delle esigenze di un pubblico sofisticato e aperto a soluzioni innovative e di prestigio.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    “Ho voluto disegnare una cucina che s’ispiri a una certa idea dell’America, l’America di Hemingway, un’America che sa essere colta e raffinata senza pesantezza e affettazione. Ho pensato al lavoro di Lloyd Wright. Anzi ho proprio pensato alla cucina che potrebbe stare in una casa di Wright…”Massimo Iosa Ghini Il design appagante della cucina Key West trae origine dal segno classico del razionalismo europeo, mitigato dal calore mediterraneo in uno stile più caldo e sofisticato. Ne emerge una...

    Project details
    • Year 2008
    • Work started in 2008
    • Work finished in 2008
    • Client Snaidero
    • Status Completed works
    • Type Custom Furniture
    Archilovers On Instagram