Polo di innovazione e museo del travertino | Daniele Panuccio

Studio di fattibilità Lazio / Italy / 2007

3
3 Love 1,276 Visits Published
Studio di fattibilità per la realizzazione del polo di innovazione e museo del travertino nel distretto industriale Guidonia Montecelio-Tivoli. La proposta prevede la realizzazione di un complesso museale costituito da diversi corpi di fabbrica distinti tra loro. L’idea progettuale nasce dalla duplice volontà di ricreare l’idea della cava all’interno del complesso museale, e di poter realizzare la struttura in fasi distinte e autonome tra loro. La struttura ha una impianto regolare che si fonda su dei ponti in travertino che si rifanno a quelli utilizzati durante la coltivazione delle cave per lo scorrimento dei carroponti. Tra i ponti si sviluppa il primo livello, del complesso, realizzato al di sotto del piano di campagna ma comunque illuminato con luce naturale data dalla presenza delle numerose corti. Al di sopra dei ponti si “poggiano” dei grandi blocchi, che corrispondono ai diversi ambienti, in continuità con le funzioni sottostanti. I blocchi sono collegati tra loro da un corpo principale (D), con la funzione di esposizione e distribuzione, realizzato con rivestimento esterno in acciaio cor-ten. All’interno di tale elemento, unico della struttura che si “affaccia” sul fronte stradale, sono compresi anche i servizi di accoglienza. Gli altri accessi sono costituiti dai ponti, che permettono anche di visitare dall’alto il museo all’aperto presente alla quota ribassata. Il tema fondamentale di questa proposta è dato dal binomio cava+industria, e si pone l’ambizioso obiettivo di porsi come metodo di approccio al territorio, capace con la sua modularità di “contagiare” tutta l’area interessata dalle attività estrattive in corso di dismissione.
3 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Studio di fattibilità per la realizzazione del polo di innovazione e museo del travertino nel distretto industriale Guidonia Montecelio-Tivoli. La proposta prevede la realizzazione di un complesso museale costituito da diversi corpi di fabbrica distinti tra loro. L’idea progettuale nasce dalla duplice volontà di ricreare l’idea della cava all’interno del complesso museale, e di poter realizzare la struttura in fasi distinte e autonome tra loro. La struttura ha una impianto regolare che si...

    Project details
    • Year 2007
    • Main structure Mixed structure
    • Client Prometeo s.r.l. per conto di Comune Guidonia Montecelio, Comune di Tivoli, Provinciattiva s.p.a.
    • Cost 5.000.000
    • Status Unrealised proposals
    • Type multi-purpose civic centres / Feasibility Studies / Research Centres/Labs / Museums
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users