Porta a mare

Progetto di rinnovamento urbano Livorno / Italy / 2003

0
0 Love 1,728 Visits Published
Il progetto rientra nell’ambito d’intervento definito «Porta a mare», con cui il Piano strutturale urbanistico punta a ricucire lo storico strappo tra la città e il suo affaccio sul mare riutilizzando importanti aree infrastrutturali dismesse. L’area d’intervento riguarda in particolare il riuso dell’ex cantiere Orlando, rilevante luogo di produzione di navi militari fino al secondo dopoguerra e la riqualificazione del porto turistico. Il progetto di rinnovamento urbano passa attraverso la costruzione di un nuovo paesaggio, nel quale gli elementi di interesse storico – monumentale (relativi il cantiere navale ottocentesco e la città fortificata cinquecentesca) con i nuovi interventi, partecipano coralmente alla definizione di questa estensione della città sul mare. La caratterizzazione dello spazio pubblico è data dalla successione di percorsi e di piazze che si snodano attorno a cinque subcomparti previsti dal piano strutturale e lungo un nuovo canale navigabile, eco di una presenza storica appartenuta alla città fortificata. Le funzioni previste sono distribuite attraverso uno schema tipologico che rievoca in chiave contemporanea le antiche fortificazioni. Al piano terreno una successione di grandi volumi, contenenti il commercio e il terziario, definisce alla scala urbana il carattere e la morfologia dello spazio pubblico, realizzando, con le antiche mura medicee, un sistema scenografico continuo di quinte murarie. Il tetto piano di questi volumi ospita un grande giardino pensile destinato a residenze e ad attività turistico-ricettive. Le finiture esterne utilizzate per queste funzioni (legno, vetro e acciaio) si contrappongono per leggerezza alla matericità dei volumi sottostanti sottolineandone la dimensione più privata e intima. Il piano interrato al di sotto degli spazi a destinazione commerciale è riservato ad accogliere le autorimesse. Piano particolareggiato e progetto definitivo: Isolarchitetti, EET Cobolli Gigli e Monico s.r.l. Committente: Porta a mare Spa, Livorno
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto rientra nell’ambito d’intervento definito «Porta a mare», con cui il Piano strutturale urbanistico punta a ricucire lo storico strappo tra la città e il suo affaccio sul mare riutilizzando importanti aree infrastrutturali dismesse. L’area d’intervento riguarda in particolare il riuso dell’ex cantiere Orlando, rilevante luogo di produzione di navi militari fino al secondo dopoguerra e la riqualificazione del porto turistico. Il progetto di rinnovamento urbano passa attraverso la...

    Project details
    • Year 2003
    • Client Porta a mare Spa, Livorno
    • Status Current works
    • Type Urban development plans / Adaptive reuse of industrial sites
    Archilovers On Instagram