Ferdinando

Come la goccia scava la roccia Molfetta / Italy / 2012

1
1 Love 731 Visits Published
“Ferdinando” è il nome del lavabo ad isola, progettato per il Concorso di idee “Come la goccia scava la roccia”, di Quartarella. Il tema del nostro progetto, sollecitato dall’imput fornito dal bando di concorso, indaga le forme che assumono le rocce sollecitate da un flusso continuo di bacini d’acqua che erodono il sottosuolo. E’ implicito il riferimento alla pietra calcarea che caratterizza la regione, Puglia. L’ispirazione di “Ferdinando” nasce dall’osservazione delle forme delle rocce calcaree presenti nelle grotte del Pulo di Molfetta, spaccato ideale di molti bacini sotterranei del sottosuolo pugliese. E’ noto che, il Pulo di Molfetta, si sia formato dal collasso di una superficie superiore di ampie cavità sotterranee di rocce calcaree, dando alla luce una sezione trasversale del territorio in oggetto. In particolare, le rocce, erose da flussi d’acqua continui, per un periodo prolungato, assumono una caratteristica forma che permette di leggere gli antichi corsi d’acqua. Il lavabo “Ferdinando”, in coerenza con il concept, assume una forma dinamica e al contempo fluida, dalla giustapposizione di anelli di pietra che alludono alla stratificazione della roccia locale. Il lavabo da terra, a isola, è composto dalla pietra di Apricena con scarico a pavimento. Ha una pianta quadrangolare a sezione variabile in altezza, con un ingombro massimo di 850 mm x 450 mm, per un’altezza di 850 mm. E’ composta da due parti, una successiva all’altra in altezza: l’una, è un pezzo unico lavorato perché contenga una vasca interna, l’altra può essere composta da anelli successivi, cavi, che contengano il sifone e il tubo flessibile. Il lavabo può essere utilizzato da più lati e da due persone contemporaneamente, qualora si volesse utilizzare un miscelatore a soffitto. “Ferdinando” è un lavabo sostenibile, perché impiega una pietra locale con i seguenti vantaggi: - Sostiene l’economia del territorio; - Abbatte i costi di trasporto; - Il materiale di scarto può essere reimpiegato, perché gli anelli della parte inferiore del lavabo, sono cavi e possono essere riutilizzati per gli strati successivi di raggio inferiore.
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    “Ferdinando” è il nome del lavabo ad isola, progettato per il Concorso di idee “Come la goccia scava la roccia”, di Quartarella. Il tema del nostro progetto, sollecitato dall’imput fornito dal bando di concorso, indaga le forme che assumono le rocce sollecitate da un flusso continuo di bacini d’acqua che erodono il sottosuolo. E’ implicito il riferimento alla pietra calcarea che caratterizza la regione, Puglia. L’ispirazione di “Ferdinando” nasce dall’osservazione delle forme delle rocce...

    Project details
    • Year 2012
    • Work started in 2012
    • Work finished in 2012
    • Status Competition works
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users