Circolo Vela Orta

Centro nautico Orta San Giulio / Italy / 2012

2
2 Love 1,410 Visits Published
Il Progetto va inquadrato come risposta alle esigenze di un piccolo Club (il Circolo Vela Orta, attivo da ben 60 anni), sulle rive di un piccolo Lago (l'incantevole Lago d'Orta), in considerazione dei molteplici vincoli urbanistici e morfologici dell’area a disposizione. A livello architettonico ed ambientale, è stata data importanza predominante alle prospettive “dal lago”, cercando di interpretare la struttura come cerniera tra il lago e la montagna: vetrata sul fronte ovest per un rapporto diretto interno–esterno della Club House, il cui spazio dialoga direttamente con il lago e l'Isola di San Giulio; volume chiuso con rivestimento in legno per gli ambienti di servizio (spogliatoi, calavele, servizio igenico) sul fronte est verso la collina. Nella struttura trovano collocazione 2 spogliatoi di uguale dimensione e lay-out (spazio spogliatoio + n.2 docce + servizio igenico), dimensionati per circa 8-10 persone; 1 calavele ripostiglio; 1 servizio igenico per disabile; la Club House di circa 30 mq con annesso cucinotto e segreteria. A livello costruttivo la Nuova Sede si caratterizza per l’utilizzo di un sistema “a secco”, così detto perché ha visto l’utilizzo dei getti in calcestruzzo esclusivamente per la piastra di fondazione. La struttura portante di elevazione è stata realizzata in ferro, con un sistema modulare di 7 portali, disposti ad interasse costante di 3,3 metri; per il tamponamento delle pareti sono state utilizzate lastre prefabbricate (gessofibra e Powerpanell H2O Fermacell), mentre per la copertura sono si sono impiegate 23 lastre in lamiera grecata coibentata di lunghezza 9 metri e spessore 12 cm. Particolare è anche la vetrata che definisce il prospetto a lago, che utilizza il brevetto “Puzzle Glass” della vetraria Azzimonti: i cristalli impiegati sono degli stratificati 8+8 mm appoggiati direttamente a pavimento, e sostenuti da un doppio profilo in alluminio sigillato con silicone strutturale. Per la pavimentazione è stata impiegata una piastrella 30x60 cm tipo “beola” prodotta dalla ditta Polis, con posa “a correre”, impiegata in continuità per tutta la piastra e con le dovute pendenze nelle fasce esterne: di particolare risalto è l'assenza di gradini, per avere un effetto di continuità tra interno ed esterno e per avere la massima libertà di movimento e accessibilità agli spazi. Per il rivestimento delle facciate nord ed est sono state impiegate doghe di legno con spessore 12 cm in essenza “Iroko”, che contribuiscono fortemente a connotare la struttura. Lo studio dell'illuminazione esterna con faretti a soffitto che evidenziano il rivestimento in Iroko della facciata principale e della vetrata, nonché il preciso disegno della ringhiera in inox “pallinato” con cavetti e tiranti inox, concorrono a rimarcare il costante preciso riferimento a stilemi nautici, rivisitati e proposti in chiave contemporanea.
2 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Il Progetto va inquadrato come risposta alle esigenze di un piccolo Club (il Circolo Vela Orta, attivo da ben 60 anni), sulle rive di un piccolo Lago (l'incantevole Lago d'Orta), in considerazione dei molteplici vincoli urbanistici e morfologici dell’area a disposizione. A livello architettonico ed ambientale, è stata data importanza predominante alle prospettive “dal lago”, cercando di interpretare la struttura come cerniera tra il lago e la montagna: vetrata sul fronte ovest per un rapporto...

    Project details
    • Year 2012
    • Work started in 2011
    • Work finished in 2012
    • Main structure Steel
    • Client Circolo Vela Orta a.s.d.
    • Cost 180000
    • Status Completed works
    • Type Private clubs/recreation centres
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users