INVERSIONE DI MARCIA

ORTO URBANO SULLA TERRAZZA DEL LANIFICIO FACTORY Rome / Italy / 2012

0
0 Love 1,038 Visits Published
Il concorso indetto dall’associazione romana Lanificio Factory prevedeva la “La progettazione di un orto urbano sulla terrazza del LANIFICIO FACTORY”. I progetti, elaborati secondo le indicazioni dei una planimetria che veniva fornita, dovevano avere le seguenti caratteristiche: sostenibilità ambientale per quanto riguarda le strutture di allestimento con particolare riguardo al riciclo dei materiali destinati al contenimento dell’orto e delle terra in genere, stagionalità ,in relazione alla rotazione delle sementi e alle proposte di progetto distributivo dei diversi ortaggi e delle diverse colture. Nella Città moderna dove troppo spesso ci impongono di camminare in un’unica direzione, lontana dai ritmi della natura, dove la politica del consumo di risorse e di territorio porta a processi di degrado sia dal punto di vista ambientale che della qualità della vita, questo progetto propone, in sintonia con quanto promosso dal Lanificio Factory, un’Inversione di Marcia. Riciclando i mezzi che sono gli artefici della nostra accelerazione si da vita ad un fermo immagine in cui la natura si re-impossessa della macchina. Ecco la scelta di utilizzare tutto ciò che circonda il Lanificio per creare un orto: nuova vita da ciò che è stato “rifiutato”. L’allestimento si ispira ad un percorso metropolitano, una proiezione in copertura di ciò che accade in strada. La conformazione dell’area di progetto fornita, ci ha ispirato nella formulazione di un vero tracciato stradale, uno spaccato di vita urbana dove ogni singolo elemento che caratterizza la strada, anche se immobile, trasporta con se nuova energia. Lungo il percorso si incontrano frenati nel loro procedere, automobili, autocarri e biciclette che hanno fatto il pieno di verde; vecchi copertoni che in un gioco di sovrapposizioni esplodono di profumi e colori; attraversamenti pedonali, semafori e segnali stradali prestano la loro forma per indicare una nuova direzione; fermate dell’autobus, cesti dei rifiuti, vecchi bancali e attrezzi di un vecchio cantiere stradale abbandonato fanno da contenitore per un nuovo contenuto. Lungo la strada scarpe, come segni dell’impronta dell’uomo, fanno una sosta al bar per una bibita e magari poi si dirigono al mercato per riempire il carrello prima di tornare a casa. L’allestimento così ideato non è semplicemente una “messa in scena” ma molto di più: è uno spazio ideato e pensato per creare in sinergia e armonia un verde possibile, in un luogo così fortemente segnato e trasformato dalla mano dell’uomo. L’utilizzo di fonti di energia rinnovabile e il recupero delle acque meteoriche fanno si che questo sistema possa divenire il più possibile energeticamente autosufficiente. Gli elementi che contengono questo orto urbano sono forme inconfondibili e caratterizzanti l’Urbe: essi si rigenerano lavorando in sinergia con il contenuto, che a sua volta è realizzato secondo i principi della Permacultura, cultura che sostiene la coltura permanente ed eterna, in quanto auto-rigenerativa e quindi inesauribile. Perciò la sinergia tra contenitore e contenuto è in questo allestimento la risultante di un apporto coordinato di fattori diversi che operano in sinergia.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il concorso indetto dall’associazione romana Lanificio Factory prevedeva la “La progettazione di un orto urbano sulla terrazza del LANIFICIO FACTORY”. I progetti, elaborati secondo le indicazioni dei una planimetria che veniva fornita, dovevano avere le seguenti caratteristiche: sostenibilità ambientale per quanto riguarda le strutture di allestimento con particolare riguardo al riciclo dei materiali destinati al contenimento dell’orto e delle terra in genere, stagionalità ,in relazione alla...

    Project details
    • Year 2012
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Urban Furniture / Multi-purpose Cultural Centres / Custom Furniture / Exhibitions /Installations
    Archilovers On Instagram