Piano Particolareggiato del “Centro Intermodale Merci” (C.I.M.)

Barcellona Pozzo di Gotto (ME) / Italy / 2011

2
2 Love 2,206 Visits Published
Il ruolo di “città dei servizi”, assunto dal Comune di Barcellona P.G. nel più ampio quadro territoriale di contesto, è ormai sempre più consolidato dalle politiche di sviluppo in agenda e da una consapevolezza, ampiamente condivisa, circa il necessario potenziamento infrastrutturale del territorio barcellonese. In questa ottica il vigente P.R.G. fornisce una serie di occasioni finalizzate proprio alla costruzione di servizi territoriali capaci di intercettare potenzialità di mercato utili al rilancio economico e sociale della comunità locale. A tal scopo non può che rilevarsi come risulti ormai ineludibile il confronto con le economie di grande scala, le quali, impongono scelte adeguate e di natura complessa ed integrata. Elemento essenziale delle dinamiche economiche è senz’altro quello relativo alla mobilità (merci e persone); è infatti, sempre più evidente come una carente rete infrastrutturale rappresenti la causa principale di marginalità dai mercati economici. Lo strumento urbanistico vigente, propone in questo senso una articolata risposta in termini di previsioni infrastrutturali delle mobilità, individuando, accanto alle soluzioni di tipo urbano, anche altre di tipo strategico. Tra queste, il P.R.G. individua la opportunità di realizzazione di un’ “area intermodale”, precisando così, attraverso un complessivo scenario di trasformazione del sistema della mobilità comunale, il carattere di centralità di Barcellona P.G. nel contesto territoriale della zona Tirrenica Messinese. La scelta di tale previsione è del resto, in linea con le politiche di sviluppo che le varie Amministrazioni comunali hanno con coerenza tracciato in questi anni, nella consapevolezza che la particolare collocazione geografica del territorio barcellonese, in uno alla disponibilità di ampie aree accessibili, costituisce una “risorsa strutturale” da capitalizzare con grandi scelte mirate all’innalzamento del livello di dotazione infrastrutturale di valenza territoriale. L’Area Intermodale, sita tra la C.da Coccomelli e la via Eolie, ricade interamente nel territorio comunale di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) ed è individuata dai seguenti confini: ad Ovest con l’esistente via Coccomelli e prospicienti fondi in altre ditte, a Nord con l’Autostrada A20 Messina-Palermo, ad Est con la via Eolie e a Sud in parte con il rilevato della nuova stazione ferroviaria Barcellona-Castroreale ed in parte con il tratto in viadotto della medesima tratta ferroviaria.
2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il ruolo di “città dei servizi”, assunto dal Comune di Barcellona P.G. nel più ampio quadro territoriale di contesto, è ormai sempre più consolidato dalle politiche di sviluppo in agenda e da una consapevolezza, ampiamente condivisa, circa il necessario potenziamento infrastrutturale del territorio barcellonese. In questa ottica il vigente P.R.G. fornisce una serie di occasioni finalizzate proprio alla costruzione di servizi territoriali capaci di intercettare potenzialità di mercato utili al...

    Project details
    • Year 2011
    • Status Current works
    • Type Banks / Shopping Malls / Showrooms/Shops / Markets / Warehouses
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users