Daysailer D 870

hand crafted prototype Rome / Italy / 2010

39
39 Love 3,653 Visits Published
Daysailer D 870 (ita) ITA - Il progetto del daysailer, nasce dalla volontà di ottenere un mezzo estremamente semplice, in tutte le sue caratteristiche, senza per questo penalizzarne alcun aspetto. Si realizza una costruzione con i materiali della tradizione , reinterpretati con le conoscenze e le possibilità tecniche raggiunte in questi anni. I materiali sono il compensato marino, la resina epossidica e la fibra di carbonio. La costruzione in compensato marino è utilizzata da più di 50 anni e gli scafi e le strutture sono ancora in eccellenti condizioni. Oggi, con le nuove resine epossidiche, la longevità è ulteriormente migliorata. Il fatto da considerare è che, in confronto alle imbarcazioni in vetroresina, la struttura non è del tipo “usa e getta”, ma destinata a durare nel tempo in quanto non c’è rischio di osmosi, delaminazione ecc.. L’altro vantaggio è dato dalla rigidità, un aspetto essenziale nelle prestazioni della barca; il compensato marino e la resina epossidica permettono infatti di ottenere imbarcazioni più veloci grazie alla loro rigidità. La sua bassa densità, consente al compensato marino di essere un materiale leggero. A parità di flessibilità è più solido della vetroresina usata in barche di peso equivalente. Il progetto prevede uno scafo lungo 870 cm e largo 225 cm con una deriva mobile a baionetta che permette un pescaggio abbassata di 195 cm e sollevabile per le operazioni di trasporto su strada. La barca infatti può essere trasportata con un carrello trainato da una media autovettura, anche grazie alla possibilità di sfilare la pala del timone agendo su un solo bullone. Il peso dell’imbarcazione è di 500 kg ai quali si sommano 600 kg tra deriva e siluro in piombo. Prevede un equipaggio di 5 persone: 300-400 kg. La coperta ha un layout delle manovre impostato per facilitare l’uso anche in presenza di equipaggio in numero limitato e la configurazione flush deck di tutta la parte prodiera permette di avere un’ampia zona da poter dedicare al prendisole. Il pozzetto è dotato di panche in grado di offrire una comoda seduta per sei persone e la loro estraneità dalle manovre correnti è comoda per gli ospiti a bordo. L’albero con due ordini di crocette acquartierate a 30°, per eliminare il paterazzo, prevede un armo frazionato a 7/8 con un piano velico allunato e con ridotta sovrapposizione che ben si sposa con le esigenze dell’easy sailing.
39 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Daysailer D 870 (ita) ITA - Il progetto del daysailer, nasce dalla volontà di ottenere un mezzo estremamente semplice, in tutte le sue caratteristiche, senza per questo penalizzarne alcun aspetto. Si realizza una costruzione con i materiali della tradizione , reinterpretati con le conoscenze e le possibilità tecniche raggiunte in questi anni. I materiali sono il compensato marino, la resina epossidica e la fibra di carbonio. La costruzione in compensato marino è utilizzata da più di 50 anni e...

    Lovers 39 users