Pensare Gorizia

Sogni e visioni per galleria Bombi. Progetto di valorizzazione e rivitalizzazione urbana del Comune di Gorizia Gorizia / Italy / 2011

4
4 Love 1,433 Visits Published
Il progetto si colloca all'interno di una serie di interventi già in atto che mirano a rilanciare l'immagine e l'economia del territorio. L'intenzione progettuale è quella di costituire un unico sistema di funzioni e flussi che unisca la zona oltre galleria bombi, la galleria e piazza vittoria e che si costituisca come nuova porta della città e del sistema parco, oltre che essere nuovo polo attrattivo dal forte carattere architettonico (vivo, riconoscibile, attrattivo) Galleria Bombi, è in contatto con la piazza pedonale principale di Gorizia, con la collina del castello, con il parco storico e sul lato esterno con via Giustiniani, asse tangenziale della città. Prendendo atto di questa peculiare posizione il progetto rivaluta e integra la galleria consentendole di sviluppare la sua naturale predisposizione di nuova Porta della città. Gorizia è ricca di una notevole complessità storico culturale e sociale, è al tempo stesso: città di confine, universitaria e capoluogo di provincia. Intervenire in una realtà così complessa con un progetto che mira ad aumentare l'attrattività del sistema urbano e la sua competitività a scala territoriale significa considerare una pluralità eterogenea di interlocutori: il cittadino, il turista e lo studente. E' proprio secondo quest'ottica, cercando di individuare quali possano essere le nuove funzioni per la galleria, e l'area oltre ad essa, che il progetto prevede attività rivolte alle categorie prima individuate. L’area Bombi per il goriziano: Il cittadino può qui trovare una zona di sosta e relax, un nuovo accesso al parco (che entrerà ancor più in contatto col tessuto cittadino), un parcheggio (360 auto), centralissimo ma raggiungibile dalle strade tangenziali e integrato con pista ciclabile e postazione bike sharing. Inoltre può usufruire della galleria non solo come percorso ciclo pedonale ma anche come “veicolo” per la sponsorizzazione di eventi, fiere e concerti. Altro elemento d'attrattività inserito nel parco è l’anfiteatro che con: galleria, nuova piazza-parco e piazza Vittoria si configura come sistema integrato capace di ospitare eventi coordinati anche di grosse dimensioni. L’area Bombi per lo studente: Il progetto offre sopratutto a questo utente una piazza verde per la socializzazione e il relax al cui interno è posto un ostello della gioventù/casa dello studente in contatto con un anfiteatro per 300 persone in grado di ospitare eventi, cinema notturni, piccoli concerti ma anche lezioni all'aperto. Si suggeriscono, proprio per questa tipologia d'utente, l'inserimento tra le attività commerciali della nuova piazza di un bar e un ristorante. Il percorso della galleria può inoltre diventare mezzo molto efficacie per mettere in contatto diretto con la cittadinanza o il turista le scuole presenti sul territorio, che possono esporre qui e nell'anfiteatro i loro lavori, un uso così flessibile della galleria è strategia utile per mantenerla uno spazio dinamico e che si rinnova nel tempo. Aspetto fondamentale è l'aver salvaguardato e integrato i percorsi ciclabili con il tunnel a favore di una mobilità lenta. L’area Bombi per il turista: La galleria è concepita come nuova porta per la città, rivolta sopratutto al turista che può identificare immediatamente già della tangenziale, grazie a un immagine architettonica riconoscibile, gli elementi principali di questa sua funzione: la vela (che accompagna lungo tutto il percorso ed è visibile anche da piazza Vittoria), il parcheggio (messo in relazione visiva con la postazione bike sharing), l'ostello e il corso commerciale. Il turista inoltre può trovare attrattive e di interesse le funzioni proposte dalla zona (mostre, fiere, concerti), oltre che poter percorrere la galleria “leggendo” nelle immagini proiettate a terra e a parete la storia di Gorizia. Il progetto propone un unico ambiente che può ospitare più attività contemporaneamente, tutte volte a creare un unico sistema attrattivo, rivolto ad una pluralità di fruitori ma coordinato in un unica immagine per la città. La nuova piazza è sviluppata ad esempio su due livelli, quello superiore (piazza verde) più legato alla socializzazione e al relax e quello a livello della galleria (corso commerciale), più dinamico e strettamente legato agli spazi commerciali e funzioni di mercato. Questa nuova piazza è in continuità con piazza Vittoria, anche nei suoi possibili usi per mercatini e fiere, si propone come gemella estensione verde della piazza urbana. L'anfiteatro accanto alla piazza verde è: non solo luogo per spettacoli legato alla realtà universitaria, ma anche area per svago nel verde, la sua connotazione naturale, la sua collocazione nel parco ed i passaggi in quota che collegano piazza verde e parco, sono strategie progettuali per ricucire la smagliatura oggi presente in quest'area. Si vuole, con queste scelte, attribuire a questa zona oltre che il ruolo di porta per la città anche quello di nuovo accesso al parco e al sistema ciclabile. Infine l'ambiente più importante, la galleria, strumento espressivo e di comunicazione, percorso espositivo della città e dei suoi eventi, ed elemento centrale dei flussi si troverebbe a completare un asse urbano che parte dalla zona del mercato e termina nel nuovo polo attrattivo della piazza verde, il percorso è in grado di promuovere Gorizia, sia proponendosi come museo multimediale della sua cultura storica, sia presentando fiere, eventi o contenuti proposti dalle università.
4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto si colloca all'interno di una serie di interventi già in atto che mirano a rilanciare l'immagine e l'economia del territorio. L'intenzione progettuale è quella di costituire un unico sistema di funzioni e flussi che unisca la zona oltre galleria bombi, la galleria e piazza vittoria e che si costituisca come nuova porta della città e del sistema parco, oltre che essere nuovo polo attrattivo dal forte carattere architettonico (vivo, riconoscibile, attrattivo) Galleria Bombi, è in...

    Project details
    • Year 2011
    • Client Sincron Polis srl
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Public Squares / Urban Furniture / Theatres / Museums / Shopping Malls / Showrooms/Shops / Bars/Cafés / Pubs/Wineries / Restaurants / Leisure Centres / Art Galleries / Urban Renewal / Private clubs/recreation centres / Markets / Recovery/Restoration of Historic Buildings
    Lovers 4 users