Parco della città

un nuovo parco per potenza Potenza / Italy / 2011

14
14 Love 6,113 Visits Published
Alberi invece che cemento. Alberi e prati al posto dell’amianto. Spazi per la collettività invece che cubature. Perché non vederla così, perché non provare a “rovesciare la piramide” e mettere, almeno per una volta, l’ambiente ed i cittadini al vertice invece che i profitti dei costruttori? Perché non provare ad avere una visione diversa della città di Potenza? Facile parlarne, troppo facile enunciare principi astratti. Lo sanno fare tutti, e molti lo fanno. Bisogna essere concreti per non cadere nel qualunquismo. Questa, grosso modo, la sostanza degli incontri che nell’autunno del 2010 noi di WOP Architettura e Paesaggio avevamo con Antonio Nicastro, blogger e ambientalista, circa il futuro della nostra città. Quello che presentiamo è un nostro punto di vista, uno scenario che immaginiamo, tra gli infiniti possibili, per la nostra città. È una riflessione, un desiderio, una provocazione. È un pensare ad alta voce con il linguaggio che ci è proprio, quello dell’architettura.
14 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Alberi invece che cemento. Alberi e prati al posto dell’amianto. Spazi per la collettività invece che cubature. Perché non vederla così, perché non provare a “rovesciare la piramide” e mettere, almeno per una volta, l’ambiente ed i cittadini al vertice invece che i profitti dei costruttori? Perché non provare ad avere una visione diversa della città di Potenza? Facile parlarne, troppo facile enunciare principi astratti. Lo sanno fare tutti, e molti lo fanno. Bisogna essere concreti per non...

    Project details
    • Year 2011
    • Status Unrealised proposals
    • Type Parks, Public Gardens / Urban Furniture / Adaptive reuse of industrial sites / Multi-purpose Cultural Centres / Associations/Foundations / Theme Parks, Zoos / Sports Centres / Sports Facilities / Leisure Centres
    Archilovers On Instagram
    Lovers 14 users