Restauro Palazzetto Via Scandiana

Ferarra / Italy / 2005

1
1 Love 1,477 Visits Published
L’intervento è localizzato nella zona medioevale della città Estense e precisamente in Via Scandiana tra gli edifici Rossettiani di Palazzo Schifanoia e la Chiesa di Santa Maria in Vado. Trattasi di un intervento di restauro per l’ottenimento di un Bed and Breakfast. L’intervento di restauro ha mantenuto degli elementi storici dell’edificio per riuscire a dare una chiara leggibilità ai caratteri architettonici salienti dell’edificio. Gli interventi sono stati minimamente distruttivi e volti alla eliminazione degli elementi estranei all’organismo del corpo di fabbrica come per esempio: la demolizione del bovindo e del bagno sulla facciata prospiciente il cortile, la ricostruzione ed il riuso della grande canna fumaria esterna con il relativo camino completo di comignolo come reminiscenza delle origini rinascimentali dell’immobile, la chiusura del portone su via Scandiana e la sostituzione di questo con una nuova finestra identica per tipologia e fattezza a quella esistente riportando la facciata alla sua origine come documentato dalle planimetrie catastali del 1940. Sono stati effettuati inoltre i seguenti interventi: un consolidamento dei solai esistenti mediante la ricostruzione delle teste delle travi degradate con resine epossidiche e barre collaboranti con la travatura lignea esistente, posa di un secondo tavolato(eseguito previo controllo dello stato di conservazione del tavolato preesistente integrando le parti deteriorate e chiodando quelle distaccate) in legno di abete da 4 cm fissato mediante connettori e resine epossidiche alla travatura sottostante ed ammorsato ai muri perimetrali, posa di pannello anticalpestio, livellamento con massetti resinosi alleggeriti tipo lecacem, posa di un pavimento ligneo galleggiante; con adeguament ostatico delle strutture di collegamento verticale in muratura (D.M 2 luglio 1981 n. 198 e succ. circolari, D.M. 20 luglio 1985 e D.M. 20 novembre 1987) con interventi di cuci e scuci ed iniezioni a base di miscele leganti. Per quel che riguarda il nuovo assetto distributivo interno, questo cercherà di rispettare l’assetto murario originario della casa abbandonando le divisioni gravanti sulle mezzerie dei solai e riducendo le tramezzature a quelle indispensabili ad un adeguamento impiantistico e tecnologico. Le tramezze verranno realizzate con tecniche a secco usando pareti sandwich in cartongesso e con pareti e porte in vetro che lasceranno leggere l’intero organismo edilizio.
1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’intervento è localizzato nella zona medioevale della città Estense e precisamente in Via Scandiana tra gli edifici Rossettiani di Palazzo Schifanoia e la Chiesa di Santa Maria in Vado. Trattasi di un intervento di restauro per l’ottenimento di un Bed and Breakfast. L’intervento di restauro ha mantenuto degli elementi storici dell’edificio per riuscire a dare una chiara leggibilità ai caratteri architettonici salienti dell’edificio. Gli interventi sono stati minimamente distruttivi e volti...

    Project details
    • Year 2005
    • Work started in 2004
    • Work finished in 2005
    • Client Muzzina S.r.l.
    • Status Completed works
    • Type Hotel/Resorts
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users