Rifunzionalizzazione

di capannone industriale Casalborgone / Italy / 2011

0
0 Love 828 Visits Published
Stante l’ubicazione del manufatto, la situazione immobiliare contingente e la conseguente difficoltà di collocare lo stesso sul mercato, senza alcun intervento di “ristrutturazione”, atto a sollecitare nuovi interessi da parte d’eventuali investitori, si è pensato di proporre un uso frazionato di tutto l’insieme che possa costituire un polo d’attrazione zonale, attraverso il richiamo delle diverse attività insediate, riqualificando il sito: - Riunendo, in parte del fabbricato su due piani, tutte le scuole del Comune: Asilo nido, Materna, Elementare, Media, Mensa, cucina e servizi accessori, Palestra (completa di spogliatoi), Biblioteca (a servizio delle scuola e dei Cittadini). - Insediando, nella restante parte del fabbricato, Attività Commerciali ed Artigianali (su un piano e/o su due piani). CRITERI GENERALI INFORMATORI DEL PROGETTO - Mantenimento, in fase di progettazione e realizzazione, del manufatto intervenendo con accortezza e rispetto dell’esistente. - Raggiungimento di un prodotto architettonicamente valido, coerente con la Normativa Energetica più avanzata, sia Regionale che Nazionale, predisponendo che i contenitori risultanti abbiano le caratteristiche per la classificazione in Classe A. - Sostituzione del manto d’usura del tetto, ora in Eternit, con membrane ad azione disinquinante per la riduzione del biossido d’azoto (NO2), causa d’infezioni bronchiali soprattutto nei bambini. Le membrane Nox Active dell’Icopal sono protette con Coxite, materiale contenente Biossido di Titanio TiO2, sotto forma d’Anatasio, con proprietà di disinquinamento per fotocatalisi. - Uso di serramenti d’alluminio a taglio termico con vetri camera basso emissivi. - Coibentazione delle pareti esterne esistenti e della copertura con materiali termo isolanti. - Rivestimento della coibentazione con materiali idonei alla formazione di pareti cassavuota tali da predisporre l’edificio in Classe A per Efficienza Energetica e per farlo concorrere alla classificazione internazionale LEED for School (Leadership in Energy and Enviromental Design). - Trattamento con recupero delle acque meteoriche. - Impianto di riscaldamento ad Irraggiamento Elettrico a Basso Consumo con produzione di energia a mezzo pannelli fotovoltaici.. - Impianto di produzione Acqua calda sanitaria per mezzo di Collettori solari. - Inserimento del Progetto nel contesto architettonico paesaggistico circostante. - Alloggiamento, nella ristrutturazione, d’attività tali da determinare un nuovo punto d’interesse commerciale e di scambio sia locale che di zona. - Intervento minimo sul volume, asportando parti della copertura, per permetterne una maggiore aero illuminazione e, quindi, un uso più intensivo e diverso. - Individuazione di una strada interna di collegamento e distribuzione delle attività commerciali ed artigianali - Formazione di cortili interni a cielo libero, direttamente illuminati ed areati, per il corretto svolgimento delle attività scolastiche. - Inserimento, all’interno della sagoma del capannone, di strutture metalliche atte a raddoppiare le superfici planimetriche, a compensazione di quelle utilizzate per sedime stradale e per la formazione di cortili interni aero illuminanti, destinati anche a verde privato.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Stante l’ubicazione del manufatto, la situazione immobiliare contingente e la conseguente difficoltà di collocare lo stesso sul mercato, senza alcun intervento di “ristrutturazione”, atto a sollecitare nuovi interessi da parte d’eventuali investitori, si è pensato di proporre un uso frazionato di tutto l’insieme che possa costituire un polo d’attrazione zonale, attraverso il richiamo delle diverse attività insediate, riqualificando il sito: - Riunendo, in parte del fabbricato su due piani,...

    Project details
    • Year 2011
    • Client VAI TRASPORTI srl
    • Status Unrealised proposals
    Archilovers On Instagram