Dunes

Redevelopment of the Terrazza dei Tirreni Cecina / Italy / 2011

4
4 Love 2,028 Visits Published
Il Progetto si sviluppa a 360 gradi attorno alla Ex Colonia che riacquista la sua importanza all’interno dell’area. Gallerie commerciali sui due assi laterali Est-Ovest e la connessione sul retro Nord-Sud dove si sviluppa una serie di attività più a vocazione pubblica. Abbiamo un incremento generale di superficie che passa da circa 850 mq a più di 3000 mq il cui impatto visivo e ambientale viene totalmente minimizzato grazie alla forma stessa degli edifici e alla strategia progettuale, massimizzando però la funzionalità ed i fronti a contatto col pubblico. La forma degli elementi sporgenti sopra la nuova “duna” che abbiamo lungo il lato Est dell’intervento, a completamento degli spazi e funzioni commerciali, e’ derivata dalla stessa forma della pineta che fa da confine, formandone la sua naturale estensione verso il mare; il fatto che siano elementi “sospesi” su pilotis e che siano trattati con pannelli di legno poi ne aumentano l’effetto di continuità. A raccordare tutto l’intervento e’ una “vela” composta da una maglia di tubi di acciaio modellata seguendo l’andamento delle dune che ha prevalentemente la funzione di copertura una volta schermata con tensostrutture ma che puo’ essere anche totalmente resa permeabile a seconda delle stagioni, condizioni ambientali e utenze. Sul lato mare l’intento e’ di aprire il piu’ possibile la vista dalla strada e fondere le due matrici del luogo, la spiaggia e la vegetazione della duna. La nuova piazza a mare di fronte alla Ex Colonia si protende verso il mare e crea uno spazio ben definito e suggestivo. E’ prevista la riconfigurazione dell’edificio dello stabilimento balneare e le cabine a nord della terrazza, in un altro elemento (di maggiore superficie) che minimizzi l’impatto visivo e massimizzi la fruizione.
4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il Progetto si sviluppa a 360 gradi attorno alla Ex Colonia che riacquista la sua importanza all’interno dell’area. Gallerie commerciali sui due assi laterali Est-Ovest e la connessione sul retro Nord-Sud dove si sviluppa una serie di attività più a vocazione pubblica. Abbiamo un incremento generale di superficie che passa da circa 850 mq a più di 3000 mq il cui impatto visivo e ambientale viene totalmente minimizzato grazie alla forma stessa degli edifici e alla strategia progettuale,...

    Project details
    • Year 2011
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Public Squares / Waterfront / Urban Furniture / Landscape/territorial planning / Banks / Concert Halls / Showrooms/Shops / Fitness Centres / Wellness Facilities/Spas / Tourist Facilities / Beach Facilities / Bars/Cafés / Restaurants / Leisure Centres / Urban Renewal / River and coastal redevelopment / Recovery/Restoration of Historic Buildings / Structural Consolidation
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users