Ministero Tesoro Riqualificazione entrate al pubblico

Progetto di concorso 1° premio Rome / Italy / 2001

0
0 Love 1,027 Visits Published
La nuova Entrata al Pubblico del Ministero del Tesoro è il risultato di un concorso d’idee inteso a rinnovare l’immagine dell’istituzione attraverso una riqualificazione funzionale e formale dei servizi offerti al pubblico. Il programma della trasparenza delle Istituzioni è stato interpretato attraverso una nuova struttura in vetro e acciaio che dilata e nobilita gli spazi interni dei portici rendendone la nuova immagine visibile dall’esterno. La “scatola di vetro” permette di creare un differente modo di lavorare e vivere le istituzioni modificando il precedente spazio, scuro e chiuso, in uno nuovo semi esterno, aperto e luminoso in stretto rapporto con la corte centrale. Differenti livelli di trasparenza del vetro e trattamento delle superfici permette la distinzione delle differenti funzioni interne dell’ufficio ed una variata percezione dello spazio. La nuova struttura enfatizza gli elementi decorativi dell’edificio ottocentesco sottolineando le vòlte e gli archi attraverso la luce naturale e artificiale. La trasparenza sottolinea il valore estetico delle vòlte ed allo stesso tempo garantisce agli occupanti un miglior confort acustico, d’illuminazione e visibilità. Il progetto è stato vincolato alla realizzazione di una rampa pedonale accessibile ai disabili che partendo dal portone di ingresso porta al piano rialzato dei locali attualmente adibiti a ufficio informazioni, "passi", ecc., utilizzando il percorso pedonale attuale. Per dare visibilità al nuovo ingresso e dare un segnale all'esterno dell'impegno per un'Amministrazione più efficiente e vicina ai cittadini l'ambiente di ingresso è stato dilatato nello spazio sotto le arcate sia dei fornici che del porticato, con un involucro che sfruttando le possibilità offerte dal vetro strutturale è in grado di delimitare aree funzionali senza porre limiti allo sguardo alleggerendo in tal modo la pesante retorica formale del "Palazzo". Per non creare una giustapposizione formale di elementi tecnologici su strutture ottocentesche il nuovo volume di ingresso è ruotato di 3.5 gradi così da conservare il carattere autonomo dall'edificio esistente. La scatola di vetro trasparente è costituita da una intelaiatura di acciaio che sostiene con ancoraggi a nodo sferico lastre di vetro stratificato temperato a formare pareti, copertura e pavimento sopraelevato di dimensioni modulari diverse. La possibilità di variare la trasparenza delle lastre e la lavorabilità delle superfici consentono di differenziare le funzioni tecnologiche e le modalità percettive.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La nuova Entrata al Pubblico del Ministero del Tesoro è il risultato di un concorso d’idee inteso a rinnovare l’immagine dell’istituzione attraverso una riqualificazione funzionale e formale dei servizi offerti al pubblico. Il programma della trasparenza delle Istituzioni è stato interpretato attraverso una nuova struttura in vetro e acciaio che dilata e nobilita gli spazi interni dei portici rendendone la nuova immagine visibile dall’esterno. La “scatola di vetro” permette di creare un...

    Project details
    • Year 2001
    • Work started in 2001
    • Work finished in 2001
    • Main structure Steel
    • Client Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione economica
    • Contractor MONSUD s.r.l.
    • Status Completed works
    • Type Government and institutional buildings
    Archilovers On Instagram