Riqualificazione di piazza Carmelitani

...ritorno ai paduli Ruffano / Italy / 2011

1
1 Love 1,205 Visits Published
La piazza dei Carmelitani a Torrepaduli svolge un ruolo di importante infrastruttura urbana di snodo per il centro abitato. Il progetto della nuova piazza è stato concepito per avere sia a livello urbanistico ed edilizio caratteristiche di eco-sostenibilità. Infatti, la scelta dei materiali e degli impianti è mirata a garantire un basso impatto ambientale e un risparmio energetico delle risorse. Allo stato attuale nella piazza manca una funzione di tipo aggregativo - sociale, che ne definisca e identifichi il luogo. Nasce così l’idea della piazza giardino. Il progetto prevede la pedonalizzazione di un ampia superficie della piazza riservando solo una minima parte per l’attraversamento carrabile e ai parcheggi, attraversamento che tra l’altro è previsto a velocità limitata con l’ausilio delle “zone 30”. Nella parte centrale della piazza, sono state previste delle aree a verde che hanno la doppia funzione di svago e raffrescamento della temperatura della piazza durante i mesi estivi. L’aumento della superficie permeabile infatti attenua l’effetto “isola di calore” che si verifica nei mesi più caldi in aree con superfici al alto indice di impermeabilizzazione come in questo caso (cemento, asfalto, ecc.). Inoltre è stata prevista anche la possibilità di poter inserire essenze arboree “antismog” all’interno della piazza, che oltre ad aumentarne l’aspetto estetico, favoriscono anche l’abbassamento dello smog (in particolare con l’impiego di essenze di Tiglio, Bagolaro, Frassino e Biancospino) e creano piacevoli zone d’ombra. L’accesso da parte dei mezzi privati alla piazza per lo svolgimento delle normali funzioni urbane (operazioni di carico e scarico merci, sosta operativa, ecc.) è stato garantito prevedendo una viabilità a senso unico di marcia che da NORD (Vie Caracciolo e Piazza D’Aragona) va in direzione SUD in via Mantova e G.B. Vico. Tali schemi ridurranno così al minimo la superficie da dedicare alla circolazione dei mezzi privati all’interno della piazza, a tutto vantaggio della mobilità sostenibile: pedonale e ciclabile. Per poter garantire un alto livello di sicurezza stradale, l’accessibilità carrabile è stata studiata con velocità relativa alle “zone 30”, e il percorso previsto è delimitato su tutta la piazza pedonale da dissuasori in pietra con illuminazione integrata a LED. Il collegamento al resto della frazione di Torrepaduli e della città di Ruffano, è reso possibile da una rete di piste ciclabili che oltre a favorire le relazioni tra le diverse parti dell’isolato (fronti che affacciano la strada), vuole anche essere un importante snodo per la mobilità alternativa, collegando l’intervento alla piazza antistante ed ai servizi limitrofi, attraverso l’integrazione con altri spazi pubblici della città. Per l’utilizzo durante le manifestazioni ed eventi pubblici sono state previste pedane con struttura a listoni di legno che colmano il vuoto delle aree verdi (proteggendole) e portano al livello tutta la piazza, così da poter essere utilizzata per vari eventi. Inoltre l’arredo urbano che è stato studiato è di tipo amovibile (fissato alla pavimentazione per mezzo di bulloni che può essere spostato in base alle esigenze che si presenteranno di volta in volta nella piazza. Particolare attenzione è stata posta all’impianto di Illuminazione Pubblica, anch’esso a bassissimo impatto energetico, l’impiego di tecnologia a LED (diodo ad emissione luminosa) permetterà di abbattere i consumi energetici di circa l’80% rispetto a quelli di tipo tradizionale.
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La piazza dei Carmelitani a Torrepaduli svolge un ruolo di importante infrastruttura urbana di snodo per il centro abitato. Il progetto della nuova piazza è stato concepito per avere sia a livello urbanistico ed edilizio caratteristiche di eco-sostenibilità. Infatti, la scelta dei materiali e degli impianti è mirata a garantire un basso impatto ambientale e un risparmio energetico delle risorse. Allo stato attuale nella piazza manca una funzione di tipo aggregativo - sociale, che ne definisca...

    Project details
    • Year 2011
    • Client comune di Ruffano (LE)
    • Status Competition works
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users