riqualificazione contesto urbano

Pieve al Toppo / Italy / 2007

1
1 Love 1,220 Visits Published
il progetto prevede la riqualificazione edilizia di un contesto edificato realizzato tramite il riutilizzo della volumetria esistente attualmente utilizzata come residenziale ed accessori di pertinenza. E’ previsto il recupero volumetrico finalizzato alla realizzazione di un contesto residenziale composto da più unità abitative e caratterizzato da edifici unifamiliari. Per affrontare il lavoro compositivo e distributivo degli edifici è stato indispensabile cogliere i “valori permanenti” del luogo che costituiscono l’espressione di un patrimonio linguistico e culturale preesistente. Si è ritenuto quindi necessario per le nuove costruzioni, l’uso di una tipologia che si inserisca nello spazio verde senza creare una barriera con l’ambiente circostante, né costituisca un impatto visivo negativo ed estraneo all’ambiente stesso. Gli edifici saranno dotati di portico, spazio intermedio ritenuto necessario, che si apre sul fronte della costruzione. Le abitazioni si presenteranno prevalentemente con superfici abitabili prossime ai mq. 100 per evitare un eccessivo frazionamento anche dei volumi e per proporre tagli di alloggio il più possibile consoni alle esigenze del nucleo familiare, prevedendo inoltre la costituzione di un secondo livello di modeste dimensioni destinato in parte a locali accessori e parte in locali abitabili. Vista la vicinanza alle zone verdi e considerate comunque rurali, si è ritenuto opportuno l’utilizzo di materiali tradizionali, intonaco, laterizio, legno, lasciano in secondo piano l’uso del cls a vista che verrà comunque impiegato per le strutture di servizio e di sistemazione dei lotti. Gli immobili sono stati progettati secondo gli allineamenti persistenti dell’originario complesso edilizio, cercando di allinearsi, in modo non percepibile alla vista, con il confine catastale esistente. Lo sviluppo del complesso edilizio segue, in modo pressocche parallelo, l’andamento della fronteggiante sede stradale, mantenendo in tal modo gli affacci principali sul lato sud e posizionati in modo da poter garantire il massimo della esposizione alla luce naturale durante tutto l’arco della giornata. Le zone verdi saranno realizzate mediante la messa a dimora di nuove essenze a basso fusto in modo da arricchire la zona verde e contemporaneamente ricreare la cintura verde del lotto.
1 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    il progetto prevede la riqualificazione edilizia di un contesto edificato realizzato tramite il riutilizzo della volumetria esistente attualmente utilizzata come residenziale ed accessori di pertinenza. E’ previsto il recupero volumetrico finalizzato alla realizzazione di un contesto residenziale composto da più unità abitative e caratterizzato da edifici unifamiliari. Per affrontare il lavoro compositivo e distributivo degli edifici è stato indispensabile cogliere i “valori permanenti” del...

    Project details
    • Year 2007
    • Work started in 2011
    • Client STELLA COSTRUZIONI SRL
    • Contractor STELLA COSTRUZIONI SRL
    • Status Current works
    • Type Single-family residence / Urban Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users