TACTICS

Progetto vincitore ex aequo del concorso 'la città, il fiume, la collina' Turin / Italy / 2007

0
0 Love 2,210 Visits Published
arch. Anna Maria Cristina Bianchetti (Capogruppo)
arch. Tomà Berlanda
arch. Antonio Di Campli
arch. Claudia Fornaro
arch. Cristina Renzoni
arch. Angelo Sampietri

La proposta, appartenente al gruppo di progetti che escludono nuovi attraversamenti veicolari del fiume, offre una visione che si pone in posizione di forte caratterizzazione rispetto all’intero ventaglio dei progetti ammessi.
Il ribaltamento del punto di vista orientato secondo criteri di tutela, o condotto con attenzioni di integrazione, porta in questo caso a una città altra, disposta al mutamento, ridisegnata per sottrazioni e sovrapposizioni di segni. In questo modo la città contemporanea si appropria diffusamente e con interventi evidenti del suo affaccio con il fiume, integrando oggetti, funzioni e percorsi a quelli esistenti.
La riorganizzazione della viabilità fa riferimento alla politica infrastrutturale generale della città ad una scala più vasta, per giustificare in dettaglio sull’area la sola necessità di favorire i flussi nord-sud sull’asse di corso Casale e corso Moncalieri. A tal proposito viene confermata l’indicazione della Città di un sottopasso in corrispondenza di piazza Gran Madre di Dio, seppure allontanando la posizione delle rampe per meglio valorizzare i percorsi in superficie. Il progetto confida nella riduzione del traffico sul ponte napoleonico, del quale conserva la carreggiabilità, ottenuta con più attente politiche di regolamentazione e dissuasione del traffico.
Gli affacci sul fiume e il protendersi da una parte e dall’altra a conquistare nuovi spazi e nuove prospettive sono la caratterizzazione forte della proposta che ricuce in questo modo sull’alveo del fiume la città con la sua collina, Borgo Po e Vanchiglia.
Al contempo non si possono sottacere le criticità determinate dalla realizzazione di percorsi sulla superficie del fiume e dagli interventi su piazza Vittorio Veneto.
0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    arch. Anna Maria Cristina Bianchetti (Capogruppo) arch. Tomà Berlanda arch. Antonio Di Campli arch. Claudia Fornaro arch. Cristina Renzoni arch. Angelo Sampietri La proposta, appartenente al gruppo di progetti che escludono nuovi attraversamenti veicolari del fiume, offre una visione che si pone in posizione di forte caratterizzazione rispetto all’intero ventaglio dei progetti ammessi. Il ribaltamento del punto di vista orientato secondo criteri di tutela, o condotto con attenzioni...

    Project details
    • Year 2007
    • Client Città di Torino
    • Status Competition works
    • Type Urban Renewal
    Archilovers On Instagram