Concept di stand espositivo

Concorso di idee - Magma box Pompei / Italy / 2010

5
5 Love 1,936 Visits Published
La scelta progettuale principale è stata quella di immaginare un box funzionale che sia fortemente connesso al luogo in cui dovrà essere collocato. L’immagine di partenza è quella dell’elemento primordiale, ciò che ha portato oggi Pompei ad essere quello che è: la terra – il Vesuvio – l’eruzione – il magma - il lapillo. Questo all’esterno si presenta come un oggetto solido e pesante e all’interno nasconde una grande energia che potremmo immaginare svilupparsi in tre fasi: implosione, eruzione e esplosione. Anche dal punto di vista cromatico il significato segue il significante: i colori della terra arsa e il rosso e la luce del fuoco. Dal punto di vista dell’immagine urbana la città si caratterizzerà per la presenza di una serie di elementi architettonicamente significativi, simbolici e manifestamente contemporanei, quale nuovi elementi pubblici riconsegnato alla città e a tutti i suoi visitatori. Il box si caratterizza fortemente per la sua flessibilità d’uso e trasformabilità. Infatti, a partire dall’elemento chiuso con dei semplici movimenti di traslazione, rotazione e ribaltamento esso potrà assumere configurazioni diverse. 1- Chiuso: il box si presenterà come un oggetto attrattivo che ingloba in sé verso l’esterno una seduta e un cestino portarifiuti e sprigionerà luce nelle ore notturne. Dimensioni: 8,15 mq; 2- Ribalta: il ribaltamento verso il basso delle due pareti laterali sarà il primo movimento per l’apertura del box. Queste diventeranno pedane. Il ribaltamento verso l’alto dei pannelli parasole consentiranno di avere una protezione dal sole e dalla pioggia negli orari di apertura; 3- Trasla: la traslazione delle mensole scorrevoli permetterà di avere dei piani di esposizione/vani-seduta posizionabili a piacimento e di accedere al nucleo centrale ove si troveranno i banchi principali e gli attacchi per l’energia elettrica e idrica; 4- Ruota: l’ ulteriore rotazione delle mensole scorrevoli consentirà di avere la configurazione del box più ampia possibile in modo da poter accogliere funzioni che richiedono spazi maggiori. Dimensioni: 28,5 mq. Le funzioni che il box potrà accogliere potranno essere: vendita souvenir, edicola, caffetteria, snack bar, info point ed altre similari. L’estrema versatilità dell’oggetto permetterà di accogliere anche due funzioni diverse nello stesso box e, grazie alla sua potenziale aggregabilità potrà configurarsi in molteplici modi a seconda delle esigenze.
5 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    La scelta progettuale principale è stata quella di immaginare un box funzionale che sia fortemente connesso al luogo in cui dovrà essere collocato. L’immagine di partenza è quella dell’elemento primordiale, ciò che ha portato oggi Pompei ad essere quello che è: la terra – il Vesuvio – l’eruzione – il magma - il lapillo. Questo all’esterno si presenta come un oggetto solido e pesante e all’interno nasconde una grande energia che potremmo immaginare svilupparsi in tre fasi: implosione,...

    Project details
    • Year 2010
    • Status Competition works
    • Type Urban Furniture / Pavilions / Exhibition Design / Custom Furniture / Exhibitions /Installations
    Archilovers On Instagram
    Lovers 5 users