AMPLIAMENTO NUOVA AEROSTAZIONE DI BARI-PALESE

Progetto esecutivo e di variante Bari / Italy / 2010

1
1 Love 1,873 Visits Published
Il progetto prevede l'ampliamento della nuova aerostazione passeggeri di Bari di cui l'autore è l'ATI: Rpa di Perugia e Tecno Engineering 2C di Roma. L’estensione dell’edificio è stata realizzata con l’aggiunta di un volume vetrato, di forma regolare, un parallelepipedo la cui estremità è fortemente rastremata, sia nella configurazione planimetrica che in alzato. L’ampliamento misura ca. m 130 x m 25 di profondità. La geometria così definita, caratterizza fortemente il prospetto di testata e l’immagine complessiva dell’edificio, conferendo un’immediata riconoscibilità all’Aerostazione. L’estremità dell’edificio diviene infatti il primo elemento dell’Aerostazione ad essere percepito dai viaggiatori che percorrono la viabilità di accesso provenendo dal land-side. La volontà di dare un’immagine nitida e rigorosa dell’Aerostazione ha perciò consigliato di prolungare l’edificio fino a coprire la sporgenza del boarding bridge più esterno, creando una vera e propria quinta che separi il land side dall’air side. Al piano terra il volume presenta una rientranza, un portico, che prosegue quello esistente e che, visivamente, “stacca” da terra il grande prisma vetrato. Rispetto a questa forte connotazione volumetrica, si evidenziano alcuni elementi dalla geometria curvilinea. Sono, sul prospetto land side la grande vela definita dai pannelli fotovoltaici integrati nella facciata, e, sulla sommità dell’edificio lato air side, quello delle sale uffici. Questi elementi dichiarano ed evidenziano la complessità dell’interno, che si sviluppa in spazi e volumi definiti da linee curve e tese che assecondano delle precise esigenze funzionali. L’aspetto complessivo dell’aerostazione sarà fortemente marcato dalle ampie vetrate strutturali, del tipo a doppia pelle, con cristalli che avranno una componente cromatica blu contrastante con gli infissi, scanditi da un profilo di finitura di colore silver.
1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto prevede l'ampliamento della nuova aerostazione passeggeri di Bari di cui l'autore è l'ATI: Rpa di Perugia e Tecno Engineering 2C di Roma. L’estensione dell’edificio è stata realizzata con l’aggiunta di un volume vetrato, di forma regolare, un parallelepipedo la cui estremità è fortemente rastremata, sia nella configurazione planimetrica che in alzato. L’ampliamento misura ca. m 130 x m 25 di profondità. La geometria così definita, caratterizza fortemente il prospetto di testata e...

    Project details
    • Year 2010
    • Work started in 2011
    • Main structure Steel
    • Client AdP - Aeroporti di Puglia
    • Contractor ATI: Debar Costruzioni, Guastamacchia, Monsud
    • Cost 26900000
    • Status Current works
    • Type Airports
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users