CASSIA ANTICA

Rome / Italy / 2009

152
152 Love 15,155 Visits Published

Progetto di ristrutturazione di una villa degli anni ’60, appartenente ad un complesso residenziale situato lungo il tratto della storica strada consolare che costeggia il parco naturale di Veio alle porte della Capitale.


La villa, articolata su tre livelli, è stata riprogettata in modo tale da impiantare in ogni livello una singola funzione. Il livello seminterrato è dedicato ad attività ludiche e di relax. A questo livello una grande spa è interamente rivestita in teak ed ospita una vasca da 6 x 2,5 metri in cui è possibile praticare nuoto controcorrente.


Separata da questo locale da una parete vetrata, è stata predisposta una sala giochi. I due ambienti che vengono percepiti come un unico spazio grazie alla trasparenza del vetro affacciano su un patio da cui ricevono illuminazione naturale, dove si può accedere anche per fruire di un ambiente esterno privato e riparato dalla vista dell’immediato circostante. Il piano terra, che ospita attività diurne, è caratterizzato da una distribuzione funzionale su due fasce a sinistra e a destra dell’ingresso che vede rispettivamente la cucina, il tinello e la sala da pranzo da una parte e dall’altra il salotto e lo studio. La dislocazione delle stanze é organizzata in una sequenza che permette di raggiungere ciascuno degli ambienti dall’ingresso senza percorrerne gli altri e che allo stesso tempo li tiene in stretta comunicazione. Questo livello è stato pensato in forte relazione con l’esterno.


Tutti gli ambienti godono di uno spazio esterno in quota con possibilità di accesso su cui si affacciano attraverso grandi vetrate. Così la sala ha la sua “proiezione” esterna su un patio parzialmente porticato, pavimentato in legno e caratterizzato da inserti in ghiaia che delineano zone percorribili e zone contemplative. Al primo livello sono sistemate le camere da letto, le relative cabine armadio e i bagni. Tutte le camere sono state dotate, su richiesta della committenza, di scrittoio, tv al plasma e minibar integrati con l’arredo. Per quanto riguarda i materiali utilizzati, grande spazio è dato in questa ristrutturazione al legno naturale. Oltre al Teak, l’essenza principale, che contribuisce a conferire la specifica dominante cromatica calda, è l’acero canadese, utilizzato come impiallacciatura per le pavimentazioni e di massello per rivestimenti a parete.


Anche il progetto degli esterni che interessa i 1800 metri quadri di giardino intorno alla villa è caratterizzato dall’uso del legno. Questa volta si tratta di Ipe che circonda l’abitazione e fa da piattaforma alla piscina esterna. Pavimentazione in legno, inserti in ghiaia bianca, prato e bambù sono i materiali della sistemazione esterna.


 


Remodelling project of a 1960s villa, located in a residential complex along the historic consular roman road which neighbours with the Veio natural park, at the north end of the italian capital. The villa, organized on three levels, has been redesigned in order to accommodate very different functions on every level. The basement level has been dedicated to play and relax areas. This floor is hosting a large spa entirely cladded in teak wood, with a 6 x 2.5 meter counter current lap pool with hydro jets on the other end. On the other side of a clear glass wall there’s a play room. Both areas are read a a large single space due to the glass transparent wall. A sunken patio is bringing natural light to this level and it creates a private outdoor area protected from any sight of the neighbouring villas. The ground level, which is hosting all the daytime functions, is organized on two separated zones, on the left and right side of the entrance catwalk. On the left side are located the kitchen, family room and dining area, while on the right side are located the study room and the living area. The distribution of each room is planned in order to be able to reach every area from the foyer, without crossing any other space. This level is designed in strict relationship with the outdoors. All rooms have an accessible exterior area at the same floor height, which large curtain wall façade which brings lots of natural light inside. The living area has its outdoor projection with a covered patio, which is paved with a wood deck with gravel inserts defining the walkable and the meditation areas. On the upper level are located all the bedrooms, with adjoining walk-in closets and bathrooms. All bedrooms are equipped with a large built in desk, a plasma tv as well as a minibar. As for the materials adopted, large space has been given to natural wood. Besides the teak wood of the basement level, the main wood chosen to add a warm touch to every other space is Canadian maple, used for the custom made floors and the solid wood wall cladding. Even the 1.800 square meter outdoors are strongly characterized by the use of wood. All decks are paved with Ipe wood. Other materials are gravel inserts, bamboo plants and grass. 

152 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Progetto di ristrutturazione di una villa degli anni ’60, appartenente ad un complesso residenziale situato lungo il tratto della storica strada consolare che costeggia il parco naturale di Veio alle porte della Capitale. La villa, articolata su tre livelli, è stata riprogettata in modo tale da impiantare in ogni livello una singola funzione. Il livello seminterrato è dedicato ad attività ludiche e di relax. A questo livello una grande spa è interamente...

    Project details
    • Year 2009
    • Work finished in 2009
    • Contractor Metris, Molini di Tures (BZ), GeCo, Genazzano (Roma)
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence
    • Websitehttp://www.jma.it
    Archilovers On Instagram
    Lovers 152 users