PORTA NUOVA, RAVENNA - Arch. Francisco Giordano

PROGETTO ARCHITETTONICO ESECUTIVO del RESTAURO CONSERVATIVO (2003-2004). CONSOLIDAMENTO STATICO, RESTAURO DI APPARATI DECORATIVI E PARAMENTI MURARI Ravenna / Italy / 2004

3
3 Love 1,774 Visits Published
Porta Nuova, costruita tra il 1580 ed il 1585, venne situata al termine, verso sud, della nuova strada corrispondente a via del Corso (oggi via di Roma) ed in parte all’antica platea maior. Da qui partiva la strada d’origine romana che dopo aver passato il fiume Ronco e poi il fiume Savio, collegava Ravenna a Cervia ed a Rimini.
Fu arricchita da preziosi marmi prelevati dall'appena demolita Port'Aurea. In origine fu chiamata Porta Gregoriana, in onore di papa Gregorio XIII (1502-1585). La porta venne edificata per opera del Presidente di Romagna Giovanni Pietro Ghislieri, in occasione del rinnovamento della strada fino a Cervia. La nuova porta comportò anche la realizzazione di un nuovo ponte sul fiume Ronco, prima non esistente. Precedentemente, in questa zona delle mura era presente una antica porta trascurata e quasi abbandonata, Porta San Lorenzo.
Le fonti coeve segnalano il nome di Galeotto Monaldini come progettista dell’opera. Restaurata nel 1653 per ordine del cardinal legato Stefano Donghi, la si volle titolata Porta Pamphilia, dal casato di papa Innocenzo X, pontefice dal 1644 al 1655. Dopo l'unità d'Italia, venne anche chiamata Porta Garibaldi, per via dell'omonima strada che da qui partiva.
Attualmente la porta risulta completamente isolata dagli edifici circostanti che l’affiancavano ancora agli inizi del secolo scorso.
Link: http://www.comune.ra.it/pagine/index.php?t=curiosita&ref=1&id=9

Le condizioni statiche assai precarie hanno portato al restauro ed al consolidamento eseguito nel 2004.
Il progetto di consolidamento statico e di restauro degli apparati decorativi e dei paramenti murari della Porta Nuova di Ravenna è stato elaborato sulla base del PROGETTO DEFINITIVO redatto dall’Ufficio Tecnico del Comune di Ravenna.
Il progetto di restauro prevedeva le seguenti opere:
- RESTAURO DELLE PARTI DECORATE E DEI PARAMENTI DI MATTONI
- RESTAURO DELLE MURATURE
- OPERE DI DISERBO DI PARAMENTI DI MATTONI O PIETRA
- MONTAGGIO LUNETTA IN FERRO
- IMPIANTO DI ALLONTANAMENTO VOLATILI
- ALTRE OPERE
- TEST ED ANALISI
3 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Porta Nuova, costruita tra il 1580 ed il 1585, venne situata al termine, verso sud, della nuova strada corrispondente a via del Corso (oggi via di Roma) ed in parte all’antica platea maior. Da qui partiva la strada d’origine romana che dopo aver passato il fiume Ronco e poi il fiume Savio, collegava Ravenna a Cervia ed a Rimini.Fu arricchita da preziosi marmi prelevati dall'appena demolita Port'Aurea. In origine fu chiamata Porta Gregoriana, in onore di papa Gregorio XIII (1502-1585). La porta...

    Project details
    • Year 2004
    • Work started in 2004
    • Work finished in 2004
    • Client Impresa Melegari srl, Bologna
    • Status Completed works
    • Type Monuments
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users