Masterplan per un nuovo complesso residenziale

Primo classificato Categoria Masterplan del Concorso Cà Pozzi Luino / Italy / 2011

2
2 Love 3,076 Visits Published
MAG.MA ARCHITETTURE e Gecoarch L'impianto urbanistico ed infrastrutturale riprende, in linea di massima, sia lo schema viabilistico sia la disposizione dei manufatti proposti nel progetto approvato, che a sua volta ricalca l'impianto viario esistente. Rispetto al progetto approvato si è preferito però ridelineare una viabilità che meglio si rapportasse con il territorio e che garantisse una cantierizzazzione ottimale dell'intervento. In realtà la soluzione proposta avrebbe una maggiore forza se si riuscisse, in ottemperanza a quanto previsto delle norme tecniche di attuazione del RIM, a spostare la viabilità situata al confine nord del piano di lottizzazione in modo da assecondare totalmente l'andamento planialtimetrico dei luoghi ed eliminare i “tagli” ortogonali in contrasto con il naturale andamento delle curve di livello. Tagli che la soluzione proposta non ha potuto evitare al fine di mantenersi a distanza di legge dal R.I.M. L'ingresso veicolare e pedonale al lotto avviene dalla strada asfaltata proveniente da via Brughiere. Il percorso di attraversamento del complesso residenziale si sviluppa cercando di assecondare l'andamento delle curve di livello ed è trattato come una sorta di viale alberato fiancheggiato da un marciapiede della larghezza di 1,50 metri. La sostenibilità è garantita, oltre che dal rispetto del naturale andamento del terreno, dall'utilizzo di materiali eco-compatibili nelle pavimentazioni. Il miglioramento della viabilità, che ha avuto come obiettivo il massimo rispetto delle emergenze ambientali, permettendo di beneficiare degli spazi da esse circoscritti, e la razionalizzazione della dislocazione delle nuove strutture hanno reso possibile la suddivisione del lotto in tre zone omogenee, funzionalmente e materialmente distinte tra loro: la zona residenziale, la zona a destinazione turistica non ricettiva e le aree comuni. L'identificazione di tre zone differenziate ha consentito di eliminare le interferenze negative tra le funzioni private e quelle più propriamente pubbliche e di rafforzarne le rispettive identità per godere appieno delle potenzialità di ognuna di esse.
2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    MAG.MA ARCHITETTURE e Gecoarch L'impianto urbanistico ed infrastrutturale riprende, in linea di massima, sia lo schema viabilistico sia la disposizione dei manufatti proposti nel progetto approvato, che a sua volta ricalca l'impianto viario esistente. Rispetto al progetto approvato si è preferito però ridelineare una viabilità che meglio si rapportasse con il territorio e che garantisse una cantierizzazzione ottimale dell'intervento. In realtà la soluzione proposta avrebbe una maggiore forza...

    Project details
    • Year 2011
    • Client Gruppo immobiliare SIST
    • Status Current works
    • Type Neighbourhoods/settlements/residential parcelling
    • Websitehttp://www.progettocapozzi.it
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users