Cripta del Complesso Parrocchiale del Cuore Immacolato di Maria

Salone teatro per bambini con 450 posti a sedere, Cappella feriale, Aule per la catechesi. Chiesto al Ministro il Riconoscimento del L'importante Carattere Artistico ai sensi della L.633. Formia / Italy / 2005

12
12 Love 2,350 Visits Published
Insieme all'Aula Assembleare e alla Canonica, publicate in precedenza, la cripta e le aule completano la rappresentazione dell'intero Complesso. Il solaio della cripta è quello più rappresentativo dal punto di vista dell'impegno strutturale e tcnologico; grazie al calcestruzzo leggero di cemento bianco con un peso specifico di 1750 kg/mc è stato possibile realizzare la tecnologia prevista e quindi la luce unica richiesta dalla Committenza allo scopo di dotare il Centro di un salone- teatro polivalente per bambini, oltre che delle ampie e luminose aule per la catechesi, il tutto volutamente separato dalla chiesa sovrastante ma collegato con rampe esterne a norma handicappati. Gli infissi in acciaio cor-ten e rame sono stati pensati in modo da essere praticamente eterni e con le ante chiuse predisposte per l'apertura con dei semplici accorgimenti. Tutto in quest'opera è stato progettato appositamente, nulla è prodotto industrialmente, tutto è povero e rappresenta se stesso. L'opera è stata ritenuta meritevole di pubblicazione sul numero di Aprile 2008 de l'Industria Italiana del Cemento e ancora sul numero straordinario di Aprile 2010 in occasione di un Simposio Internazionale tenuto dal FIP e segnalata fra le opere più rappresentative eseguite in Italia negli ultimi cinque anni: di fatto rappresenta la prima opera in calcestruzzo leggero bianco a vista in Italia.
12 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Insieme all'Aula Assembleare e alla Canonica, publicate in precedenza, la cripta e le aule completano la rappresentazione dell'intero Complesso. Il solaio della cripta è quello più rappresentativo dal punto di vista dell'impegno strutturale e tcnologico; grazie al calcestruzzo leggero di cemento bianco con un peso specifico di 1750 kg/mc è stato possibile realizzare la tecnologia prevista e quindi la luce unica richiesta dalla Committenza allo scopo di dotare il Centro di un salone- teatro...

    Project details
    • Year 2005
    • Work started in 1992
    • Work finished in 2005
    • Main structure Reinforced concrete
    • Client Maccioni Don Gesuino - Mons. Vincenzo Farano Arcivescovo
    • Cost lire 2.500.000.000 del 1991
    • Status Completed works
    • Type Churches
    Archilovers On Instagram
    Lovers 12 users