Istituto Carcerario

Falster / Denmark / 2016

4
4 Love 2,645 Visits Published
Il team danese CF Møller Architects ha meritato il primo premio nel concorso di progettazione per un nuovo Istituto Carcerario destinato a sorgere entro il 2016 sull’isola di Falster (Danimarca), in sostituzione dell’ormai obsoleto carcere di Vridsløselille, edificato nel 1859.

La commissione giudicatrice del concorso è stata composta da un panel di progettisti, rappresentanti del Comune di Guldborgsund, dell'Istituto Danese per i Diritti Umani, del Demanio Pubblico e del Servizio Carcerario Nazionale.

"I detenuti passano tutta la giornata tra le mura del carcere. Nelle strutture detentive l’architettura è una parte estremamente importante nella vita e nell’universo esperienziale dei carcerati. Per questa ragione abbiamo volutamente creato un ambiente molto vario e stimolante, fatto di spazi e paesaggi differenti, Speriamo che questo possa contribuire alla ri-socializzazione dei detenuti, rinnovandone la fiducia nella comunità e promuovendo il rispetto reciproco tra questi ultimi e società civile", dichiara l’architetto Mads Mandrup, partner di CF Møller e responsabile di progetto.

La struttura, che dovrebbe ospitare circa 250 detenuti, è concepita come un’architettura urbana sviluppata in senso orizzontale. Al centro del complesso sono situati un edificio amministrativo, un volume dedicato ai laboratori e alle occupazioni dei detenuti, un centro culturale con biblioteca, un edificio di culto, impianti sportivi e un negozio. Da questo nodo si dipartono a raggiera i blocchi carcerari: quattro ali per la detenzione ordinaria ed una di massima sicurezza. Sono altresì previsti aree verdi e terreni coltivabili, spazi per la zootecnia e impianti sportivi.

Ogni singolo volume del complesso è caratterizzato da una precisa identità architettonica. Tra questi, l’edificio ospitante laboratori e aree lavoro ha la forma di un cristallo ed è rivestito di piastre metalliche perforate nelle tonalità del verde. Il centro culturale, di forma circolare, ha pareti in vetro ed è circondato da stecche verdi. Una pelle di mattoni grigio chiaro accomuna tutti i volumi.

Alto sei metri, il muro perimetrale attorno al complesso ha la forma di una stella. Questa soluzione dovrebbe conferire un carattere più dinamico e meno isolato all’intera struttura, innescando un’atmosfera di dialogo tra l’Istituto carcerario ed il mondo esterno.
4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il team danese CF Møller Architects ha meritato il primo premio nel concorso di progettazione per un nuovo Istituto Carcerario destinato a sorgere entro il 2016 sull’isola di Falster (Danimarca), in sostituzione dell’ormai obsoleto carcere di Vridsløselille, edificato nel 1859. La commissione giudicatrice del concorso è stata composta da un panel di progettisti, rappresentanti del Comune di Guldborgsund, dell'Istituto Danese per i Diritti Umani, del Demanio Pubblico e del Servizio Carcerario...

    Project details
    • Year 2016
    • Work finished in 2016
    • Status Current works
    • Type Urban Renewal
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users