Corso Matteotti

Risistemazione e riqualificazione Faenza / Italy / 2006

1
1 Love 701 Visits Published
Il progetto nasce dall'esigenza primaria espressa da un gruppo di esercenti di riqualificare l'immagine e la struttra del corso Matteotti. Tale struttura è ancora, per pavimentazioni, disegno dei marciapiedi, cordoli, cunette, pendenze, dimensioni dei medesimi, quella realizzata negli anni cinquanta, periodo in cui si riteneva che la trasformazione carrabile della città dovesse essere inarrestabile e facilmente progressista. Si usava l'asfalto nelle pavimentazioni come simbolo di modernità e progresso, si riducevano le percorribilità pedonali perchè ritenute lente e incompatibili con la città moderna. Le percorribilità ciclistiche venivano considerate vecchie e démodé. Ogni nuova infrastruttura (strada) carrabile veniva associata all'idea di sviluppo magnifico e progressivo. Molta acqua è passata sotto i ponti. Oggi la crescita zero impone forti riflessioni. Il progetto nasce da alcune idee di base:
_ non modificare la carrabilità esistente;
_ aumentare le possiilità di sosta temporanea per carico e scarico merci;
_ migliorare l'immagine di qualità della pavimentazione esistente accentuando la sua urbanità/diversità rispetto ad una pavimentazione carrabile (per strade exra cittadine o autostrade);
_ migliorare la percorribilità ciclo-pedonale, esaltandone la funzione e collegandola direttamente tra la P.zza del Popolo/mercato/funzioni speciali e il Viale Marconi/Orto Bertoni/zone residenziali che hanno già una forte struttura ciclo-pedonale di supporto lungo quest'asse.
_ incentivare l'uso notturno degli spazi urbani migliorandone la sicurezza ciclo-pedonale per allargare il tempo d'uso della città;
_ migliorare la qualità dell'immagine della città mettendo in evidenza le qualità esistenti (chiese, portici, architetture, palazzi, androni, ecc.);
_ migliorare la "materialità" della città usando pietre, ciottoli ed elementi più consoni alla sua immagine contemporanea, eliminando quelli che non hanno più nessuna motivazione per appartenervi.
1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto nasce dall'esigenza primaria espressa da un gruppo di esercenti di riqualificare l'immagine e la struttra del corso Matteotti. Tale struttura è ancora, per pavimentazioni, disegno dei marciapiedi, cordoli, cunette, pendenze, dimensioni dei medesimi, quella realizzata negli anni cinquanta, periodo in cui si riteneva che la trasformazione carrabile della città dovesse essere inarrestabile e facilmente progressista. Si usava l'asfalto nelle pavimentazioni come simbolo di modernità e...

    Project details
    • Year 2006
    • Client Manuel Cernera, Claudio Monti
    • Status Unrealised proposals
    • Type Public Squares / Bridges and Roads / Parking facilities
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users