Biblioteca dipartimento Unitn | weber+winterle architetti

Vincitore del XVIII Premio Architettura Città di Oderzo Mesiano / Italy / 2021

28
28 Love 5,271 Visits Published

L’area di intervento si inserisce nel contesto dell’areale universitario della facoltà di Ingegneria a Mesiano, che occupa lo spazio di un ex sanatorio definito da una struttura principale di notevoli dimensioni inserita in un parco. Il progetto di trasformazione in università, firmato dall’arch. Salvotti negli anni ottanta, ha aumentato le dimensioni ed enfatizzato il ruolo dell’edificio principale salvaguardando l’impianto complessivo del parco. Nel corso degli anni, ai margini e all’interno del parco, sono state realizzate alcune nuove strutture con diverse funzioni e dimensioni, definite e realizzate per le singole esigenze didattiche e di ricerca espresse nel tempo. L’ultima struttura insediata è costituita da due container, dal carattere provvisorio utilizzati attualmente per la didattica, posti l’ungo l’asse di accesso principale. La nuova struttura assume come obiettivo la ridefinizione del margine della collina, offrendo la possibilità di un affaccio verso la città ed allo stesso tempo diventando elemento di riferimento per una riorganizzazione del sistema di accesso che evidenzia il ruolo dell’asse centrale di organizzazione del parco. Il progetto prevede la realizzazione di una nuova struttura di limitate dimensioni che dovrà ospitare la biblioteca del dipartimento di Ingegneria. L’edificio è organizzato su due livelli destinati alle sale lettura ed ai relativi depositi per i libri in consultazione.


Superficie totale 1.450 mq
Volume totale 7.800 mc



Committente: Università degli studi di Trento_Direzione patrimonio immobiliare e appalti
Progetto: weber+winterle architetti
Strutture: SAPI_ ing. Adriano Bernardi
Progetto impianto elettrico/termoidraulico: Unitecgroup_ ing Oscar Nichelatti
Sicurezza: Qsa servizi_ing. Piero Mattioli


sviluppo progetto: 2011/2013
realizzazione: 2015/2018


Foto: Davide Perbellini

28 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    L’area di intervento si inserisce nel contesto dell’areale universitario della facoltà di Ingegneria a Mesiano, che occupa lo spazio di un ex sanatorio definito da una struttura principale di notevoli dimensioni inserita in un parco. Il progetto di trasformazione in università, firmato dall’arch. Salvotti negli anni ottanta, ha aumentato le dimensioni ed enfatizzato il ruolo dell’edificio principale salvaguardando l’impianto complessivo del parco. Nel...

    Project details
    • Year 2021
    • Work finished in 2021
    • Client Università degli studi di Trento_Direzione patrimonio immobiliare e appalti
    • Status Completed works
    • Type Libraries / Interior Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 28 users