Grande MAXXI Roma | Lorenzo Maggio

Progetto di ampliamento Museo MAXXI Roma - Realizzazione di un edificio multifunzionale e di un sistema di verde e spazi pubblici Rome / Italy / 2022

2
2 Love 191 Visits Published

Il tema delle crisi ambientali, economico-finanziarie e sociosanitarie merita enorme attenzione da parte di tutti gli attori della vita sociale ed in particolare dei diversi ambiti culturali della società.
L’architettura, in quanto scienza sociale, è tenuta ad accogliere le sfide del mondo contemporaneo, proponendo nuovi modelli e soluzioni di sviluppo sostenibile globale e includendo nel proprio linguaggio la sintesi delle espressioni presenti e future della collettività.


Si realizza un complesso culturale unico e attivo, simbolo di partecipazione e scambio, emblema delle diverse forme della cultura artistica contemporanea nel cuore dell’area Flaminia. Il complesso architettonico diviene uno spazio versatile, fluido e modulabile, rappresentativo della connotazione artistico-sociale dei nostri tempi. Un polo attrattivo e inclusivo che coinvolgerà la comunità tutta, valorizzando la cultura e le arti contemporanee sul piano tecnologico-digitale, un luogo di confronto, modernità e cambiamento.


Il concept spaziale, urbanistico ed architettonico del progetto di intervento nella sua totalità (sistema MAXXI, edificio A e sistema del verde B) si fonda su una progettualità sensibile, attenta alle criticità storico-ambientali del contesto, tale da garantire la massima espressione di integrazione con gli spazi e i percorsi circostanti, privilegiando la componente dello spazio pubblico, del paesaggio e l’interconnessione tra gli edifici presenti nell’area.


Il nuovo volume dell’edificio A si posa sull’area allineandosi su via Masaccio, creando un dialogo costante con l’edificio ristorante-uffici e il MAXXI e relazionandosi con gli edifici del contesto, generando così nuove prospettive sceniche ed architettoniche.
Lo spazio pubblico diviene elemento di percezione unitaria visiva. Si rafforza così il valore identitario dando origine alla ”città armonica”.


Il disegno urbano del sistema del verde B si compone di diversi elementi seppur creativo di un paesaggio unitario, interconnesso con gli edifici presenti nel sito e con la viabilità principale della città. Il progetto propone la creazione di un ”ecosistema foresta urbana” costituito da prati, aree floreali e alberature, che circondando e abbracciando gli edifici, diviene simbolo di sostenibilità globale, innovazione, inclusione e accessibilità.  

2 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il tema delle crisi ambientali, economico-finanziarie e sociosanitarie merita enorme attenzione da parte di tutti gli attori della vita sociale ed in particolare dei diversi ambiti culturali della società. L’architettura, in quanto scienza sociale, è tenuta ad accogliere le sfide del mondo contemporaneo, proponendo nuovi modelli e soluzioni di sviluppo sostenibile globale e includendo nel proprio linguaggio la sintesi delle espressioni presenti e future della...

    Project details
    • Year 2022
    • Work started in 2022
    • Work finished in 2022
    • Main structure Steel
    • Client MAXXI Roma
    • Cost 12000000
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Public Squares / Office Buildings / Business Centers / Schools/Institutes / Research Centres/Labs / Multi-purpose Cultural Centres / Theatres / Museums / Concert Halls / Libraries / Associations/Foundations / Cinemas / Trade Fair Centres / Conference Centres / Pavilions / Exhibition Design / Restaurants / Interior Design / Lighting Design / Art Galleries / Exhibitions /Installations / Urban Renewal / Strategic Urban Plans / Book shops / Media Libraries / Restoration of Works of Art
    Archilovers On Instagram
    Lovers 2 users