Casa Teti | Matteo Magnabosco

La semplicità che stupisce Turin / Italy

3
3 Love 150 Visits Published

Il progetto riguarda la ristrutturazione di un appartamento in un edificio di fine Ottocento e nasce dall’esigenza di ampliare l’abitazione tramite l’accorpamento del bilocale adiacente. L’intervento diventa l’occasione per rinnovare completamente la casa adeguandola alle necessità e ai gusti della giovane coppia di proprietari. Il progetto si sviluppa all’insegna dell’uniformità e dell’omogeneità, con un’attenzione particolare alla zona giorno che si estende attraverso più stanze collegate tra loro attraverso i passaggi nella muratura portante, tipici dell’epoca della casa. L’intenzione di non intervenire in modo eccessivamente invasivo sull’assetto planimetrico ha permesso di migliorare gli spazi esistenti attraverso interventi puntuali ed efficaci. L’ingresso avviene dal ballatoio e si apre sulla cucina, schermata da un setto decorato con carta da parati. Il soggiorno ospita il tavolo da pranzo ed è direttamente collegato con un salottino dedicato alla zona lettura e televisione. La zona giorno assume inoltre funzione di elemento distributivo, si susseguono quindi una camera matrimoniale, una camera ospiti, un bagno con lavanderia e un secondo bagno di servizio.


Il progetto è caratterizzato dall’esigenza di conferire uniformità agli spazi integrando i nuovi ambienti con quelli esistenti attraverso interventi all’insegna della semplicità. Il pavimento in listoni di legno chiaro è presente in tutto l’appartamento, ad esclusione dei bagni dove sono state utilizzate le graniglie. I rivestimenti in piastrelle bianche con finitura opaca sono essenziali, mentre la cucina ha uno sviluppo lineare e minimal con ante in acciaio inox. I colori alle pareti sono chiari e fanno da quinta agli arredi vintage che i proprietari hanno collezionato negli anni, insieme a lampade di design e molti oggetti di modernariato che colorano ogni angolo della casa.


Semplice, come realizzare una casa di forte impatto, che non lascia indifferenti.


[EN]


The project concerns the renovation of an apartment in a late 19th-century building and stems from the need to expand the dwelling through the amalgamation of the adjacent two-room apartment. The intervention becomes an opportunity to completely renovate the house, adapting it to the needs and tastes of the young owner couple. The project is developed under the banner of uniformity and homogeneity, with a special focus on the living area, which extends through several rooms connected by passages in the load-bearing masonry, typical of the era of the house. The intention not to intervene in an overly invasive way on the floor plan allowed the existing spaces to be improved through timely and effective interventions. The entrance is from the gallery and opens onto the kitchen, screened by a septum decorated with wallpaper. The living room houses the dining table and is directly connected with a sitting room dedicated to the reading and television area. The living area also takes on the function of a distributive element, so a master bedroom, a guest bedroom, a bathroom with laundry and a second bathroom follow one another.


The project is characterized by the need to give uniformity to the spaces by integrating the new rooms with the existing ones through interventions under the banner of simplicity. Light wood plank flooring is present throughout the apartment, with the exception of the bathrooms where grits were used. White tiles with a matte finish are essential, while the kitchen has a linear and minimal development with stainless steel doors. The colors on the walls are light and act as a backdrop to the vintage furniture that the owners have collected over the years, along with designer lamps and many modern objects that color every corner of the house.


Simple, how to make a striking home that does not leave one indifferent.

3 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il progetto riguarda la ristrutturazione di un appartamento in un edificio di fine Ottocento e nasce dall’esigenza di ampliare l’abitazione tramite l’accorpamento del bilocale adiacente. L’intervento diventa l’occasione per rinnovare completamente la casa adeguandola alle necessità e ai gusti della giovane coppia di proprietari. Il progetto si sviluppa all’insegna dell’uniformità e dell’omogeneità, con un’attenzione...

    Project details
    • Status Completed works
    • Type Interior Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 3 users