Casa MATERiA | XYZ FACTORY

abitare nei Sassi di Matera Matera / Italy / 2022

235
235 Love 10,114 Visits Published

Fino al 2017 era un vecchio lamione abbandonato in Via Casalnuovo a Matera; una delle tante e tipiche abitazioni interamente costruite in tufo, nell'area che di fatto rappresenta la porta di ingresso all'antico Rione Sassi. Via Casalnuovo è, infatti, l'ultimo episodio insediativo del lungo processo di espansione dei Sassi di Matera, sul versante che volge a Sud, ovvero il Sasso Caveoso.
Superando la fatiscenza e il degrado in cui l'edificio versava da troppi anni, oggi nello stesso spazio prende forma una proposta abitativa che esprime in modo netto e puntuale la volontà di due fratelli pugliesi, che hanno scelto di vivere a Matera.
È così che nasce Casa MATERiA. Questo è il nome con cui i due abitanti hanno chiamato la loro casa: un luogo dove risiedere e vivere tutte le declinazioni possibili di una casa e tanto altro ancora.
Casa MATERiA, il cui nome vuole esprimere sin da subito l'identità e la natura profonda di una casa inserita in un particolare contesto storico e urbano, nasce da un preciso progetto umano e culturale, prima ancora che architettonico. In una città come Matera, in cui tutto è conformato al fascino eterno di una materia come il tufo con il quale l'uomo è entrato in relazione sin dall'inizio della sua storia, è parso essenziale radicare l'idea di casa al concetto stesso della materia.
Casa MATERiA è, quindi, lo spazio dove prendono forma e sostanza, diventano materia viva, l'ospitalità e l'accoglienza, il desiderio di incontro e la residenzialità diffusa ed allargata anche a chi non abita abitualmente la casa.
Casa MATERiA afferma il valore in quanto materia prima del vivere umano, delle relazioni tra le persone, del piacere di stare insieme, dell'incrocio tra le diverse storie che appartengono all'unico grande racconto della vita.
Casa MATERiA è il luogo dove vivere una residenzialità momentanea, ma intensa e ricca di diverse esperienze di accoglienza.
Casa MATERiA è una casa che somiglia tantissimo ai suoi abitanti; ne riflette le loro personalità e i loro caratteri.
In Casa MATERiA abitano l'architettura, il design e la creatività che si traducono in un progetto in cui tutto parla attraverso il vocabolario semplice dei materiali puri e fondativi della costruzione: il tufo, la pietra, il legno, il ferro e il vetro. Alle tenui sfumature della calcarenite che avvolge l'intero volume modellato da una imponente volta a botte, fanno seguito il colore chiaro e morbido delle superfici lignee delle pareti e degli arredi, unitamente alle linee esili e grafiche delle strutture in ferro nero, come contorno alle geometrie dei singoli brani del progetto.
Tutto l'allestimento interno della casa e ciascun oggetto che arreda lo spazio è stato disegnato e realizzato su misura da uno dei due padroni di casa. L'autoproduzione ha caratterizzato sin dagli esordi questa particolare esperienza in cui in una sola persona si è condensata la triplice figura del committente - progettista - esecutore dei lavori. Ciascun elemento peraltro è nato direttamente nello stesso luogo a cui era destinato, poiché prima che essere un'abitazione, Casa MATERiA, nelle fasi di cantiere, è stato anche il laboratorio di produzione di tutti gli arredi.
Nella pluralità e nella ricchezza delle personalità che abitano Casa MATERiA, a questo insolito racconto costruttivo, si associano le peculiarità dell'altro padrone di casa, che in quanto appassionato di cucina ed esperto selezionatore di Té e Tisane, propone speciali occasioni di degustazione, di intrattenimento e di formazione in un ambito che consente significative scoperte di un mondo affascinante e ricco di storia come è quello della tavola. Il consumo di antiche bevande a cui sono collegati riti e cerimonie dal grande valore simbolico e culturale, si combina con la ricca e feconda tradizione della panificazione, delle farine antiche e dei lieviti naturali, in un percorso gastronomico accattivante ed autenticamente appassionato.
Casa MATERiA offre un ampio ventaglio di percorsi esperienziali nella ferma convinzione che la bellezza possa ancora abitare il nostro mondo e che essa possa, ogni giorno, nascere liberamente dalla reciproca disponibilità ad accoglierla, da parte di chi in un luogo arriva e di chi, invece, in quel luogo apre la porta di casa propria.

235 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Fino al 2017 era un vecchio lamione abbandonato in Via Casalnuovo a Matera; una delle tante e tipiche abitazioni interamente costruite in tufo, nell'area che di fatto rappresenta la porta di ingresso all'antico Rione Sassi. Via Casalnuovo è, infatti, l'ultimo episodio insediativo del lungo processo di espansione dei Sassi di Matera, sul versante che volge a Sud, ovvero il Sasso Caveoso.Superando la fatiscenza e il degrado in cui l'edificio versava da troppi anni, oggi nello stesso spazio prende...

    Project details
    • Year 2022
    • Work started in 2018
    • Work finished in 2022
    • Client Barberio Michele e Simone
    • Contractor Edil House srl
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Single-family residence / Tourist Facilities / Interior Design / Custom Furniture / Art Galleries / Lofts/Penthouses / Recovery/Restoration of Historic Buildings / Product design / self-production design / Refurbishment of apartments
    • Websitehttps://www.instagram.com/casa_materia/
    • Websitehttps://www.internimagazine.it/interior/casa-materia-a-matera/
    Archilovers On Instagram
    Lovers 235 users