Talenti Headquarter | Progetto REb

Amelia / Italy / 2021

6
6 Love 820 Visits Published

Il nuovo Headquarter di Talenti è un intervento che prende forma dal recupero integrale di un edi-ficio industriale, operativo dalla seconda metà degli anni Settanta fino ai primi anni duemila. Il pa-stificio Federici, sede dell’omonima azienda, era composto da un’ampia area occupata dal settore produttivo e logistico, e altre tre aree operative dedicate rispettivamente al settore di sviluppo del prodotto, agli uffici amministrativi e alla conservazione e lavorazione della materia prima.


Posizionata tra questi volumi si erge la torre che conteneva i silos del grano.


L’intero progetto di riqualificazione ha insistito sul concetto di sintesi tra recupero dei volumi e va-lorizzazione degli stessi


L’iter compositivo ha preso vita dalla torre dei silos perché visibile da lontano, diventa punto di snodo progettuale, tra gli ambienti amministrativi, operativi ed espositivi.


Nel processo di cernita si è mantenuto il magazzino, inteso come volume inalterato, profondamen-te riorganizzato seguendo i criteri di una logistica veloce e snella.


Attorno ai magazzini ruotano le attività commerciali ed amministrative, i cui locali sono stati pro-gettati sfruttando gli ambienti preesistenti, dando un volto nuovo alla palazzina servizi la cui faccia-ta è stata rivista secondo un susseguirsi di tagli di luce che conferisce luminosità agli ambienti in-terni, tracciando un filo conduttore con il disegno prospettico delle tamponature dei magazzini.


I nuovi uffici amministrativi e commerciali presentavano un aspetto già fortemente caratteristico, tipico dell’architettura del Brutalismo molto in voga tra la fine degli anni Sessanta e la metà dei Set-tanta. Si è deciso dunque di lasciare i prospetti invariati, al contrario degli interni che sono stati stravolti, le due corti interne, ad esempio, sono diventate pozzi di luce.


All’ingresso è presente una parete d’acqua che scorre in una nuova reception caratterizzata da ce-ramiche, legno ed il verde delle piante. Un’ampia vetrata separa l’ambiente di ingresso dall’open-space; e guidati da un controsoffitto in lamelle di legno scandite da luci filiformi si susseguono, pur nascosti da ampie porte scorrevoli in legno, gli altri ambienti dedicati alle attività amministrative e dirigenziali. L’ala sinistra degli uffici è stata ampliata e ne è stato recuperato il soffitto a cassettoni in calcestruzzo gettato in opera, che sarà caratteristica determinante dell’ala ricevimenti.


Gli interni sono stati trattati con legni al naturale, ceramiche ed arredi di colore nero, che conferi-scono carattere ed un’attenzione minimale al design.


Per convertire un’area fortemente incline ad un uso industriale in uno stabilimento che faccia del design il suo marchio di fabbrica, si è deciso di collegare gli ambienti amministrativi allo showroom attraverso dei nuovi giardini.


Lo showroom è l’intervento principe di tutto il nuovo impianto, sorge all’interno del vecchio fabbri-cato dove venivano trattate le materie prime del Pastificio Federici. Il concetto che ha portato allo sviluppo del disegno è stato quello di partire dal cuore del vecchio stabilimento: la torre; dal cuore del posto che lo ospita: l’Umbria con i suoi ulivi; dal cuore della Talenti: il prodotto ed il design.


La torre quindi viene spogliata e rivestita di una nuova pelle metallica, nell’area sottostante viene a distendersi uno specchio d’acqua che avvolge un grande setto in calcestruzzo, quel calcestruzzo del brutalismo degli anni Settanta, che nasconde un ulivo visibile sia dall’esterno che dall’interno. Da questa sorta di giardino zen, prende forma un’ampia copertura, che diventa una parete sospesa seguendo il concetto di un nastro; “folding”, che si stende ed avvolge una teca vetrata, sospesa.


Una volta entrati all’interno dello showroom, si apre un percorso di quinte, pareti bifacciali e scale che simulano un tappeto in legno che si srotola su “tubi metallici”.



Credits
Architecture Firm: Progetto Reb Studio        


Lead Architects: Filippo Cagnotto


Photography: Nicolò Monghini - www.nicolomonghiniediting.com

6 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Il nuovo Headquarter di Talenti è un intervento che prende forma dal recupero integrale di un edi-ficio industriale, operativo dalla seconda metà degli anni Settanta fino ai primi anni duemila. Il pa-stificio Federici, sede dell’omonima azienda, era composto da un’ampia area occupata dal settore produttivo e logistico, e altre tre aree operative dedicate rispettivamente al settore di sviluppo del prodotto, agli uffici amministrativi e alla conservazione e lavorazione...

    Project details
    • Year 2021
    • Work finished in 2021
    • Client Talenti Spa
    • Status Completed works
    • Type Office Buildings / Corporate Headquarters / Showrooms/Shops / Interior Design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 6 users