Ristrutturazione appartamento bilocale, prima e dopo – casa privata

Rovigo / Italia / 2020 Rovigo / Italy / 2020

0
0 Love 38 Visits Published

Durante la realizzazione di un progetto di ristrutturazione, le variabili sono molteplici. In questo articolo vorrei mostrarvi i casi che possono accadere e come affrontarli.
Prima di dare uno sguardo alle foto per vedere il prima e il dopo lavori, vi racconto in breve l’evoluzione di questo progetto.


La cucina era in buone condizioni, e avevamo pensato di ridipingere i pensili mantenendo il top intatto. Ma dopo qualche piccolo lavoro e qualche pratica burocratica, ci è stato detto che avremmo dovuto spostare la caldaia all’esterno dell’appartamento. Questo significava che si sarebbe creato uno spazio vuoto nella cucina, che non avremmo potuto chiudere in quanto non avremmo mai trovato gli stessi pensili da riutilizzare. Da qui la decisione di acquistare una cucina nuova.


L’antibagno era uno spazio perso: era stata collocata una libreria ma questa, era troppo piccola rispetto allo spazio che avevamo a disposizione. Ho quindi suggerito di far realizzare un mobile su misura a specchio che avrebbe avuto il compito di occupare tutta la metratura per riporre cappotti e scarpe, ma anche di aumentare la percezione dello spazio.


Il bagno è stato completamente ristrutturato sostituendo le piastrelle e i sanitari. Abbiamo scelto di togliere il bidet per aumentare lo spazio della doccia in virtù dell’utilizzo che ne avrebbe fatto il mio cliente. Sia chiaro, le esigenze del cliente vanno studiate proprio per questo motivo: non tutti abbiamo lo stesso modo di utilizzare la casa e per questo è bene, dove si può, togliere per mettere altro.


La camera da letto si è sviluppata attorno ad una richiesta fondamentale, ovvero una parete nera. Le sue dimensioni non erano però così importanti, e crearla avrebbe rimpicciolito la percezione dello spazio. Ecco perché ho fatto realizzare una testiera, alta fino al soffitto, di cuscini neri, che è stata illuminata lateralmente. L’armadio invece è stato pensato come una cabina armadio che può essere chiusa da una vetrata, ma che il mio cliente ha preferito lasciare a vista.


Ci sono sempre delle variazioni da fare rispetto al progetto iniziale, ma l’importante è conoscere il cliente e capire le sue esigenze.

0 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Durante la realizzazione di un progetto di ristrutturazione, le variabili sono molteplici. In questo articolo vorrei mostrarvi i casi che possono accadere e come affrontarli.Prima di dare uno sguardo alle foto per vedere il prima e il dopo lavori, vi racconto in breve l’evoluzione di questo progetto. La cucina era in buone condizioni, e avevamo pensato di ridipingere i pensili mantenendo il top intatto. Ma dopo qualche piccolo lavoro e qualche pratica burocratica, ci è...

    Project details
    • Year 2020
    • Work finished in 2020
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design / Furniture design / Refurbishment of apartments
    Archilovers On Instagram