Vinet Ristotante Padova

Progetto di un ristorante radicato nel territorio, i materiali, le forme come i gusti e profumi sono ispirati dai Colli euganei Padova / Italy / 2021

1
1 Love 1,516 Visits Published

Locale inserito all'interno di un contesto storico, la sua conformazione data dalle volte, dai muri e dalle singolari aperture interne, trasuda tutta la sua storicità. Della chiesa di San Canziano alla quale e annesso il locale se ne parla già dall'anno 1034, fu poi rifatta interamente 1600. Internamente a metà del secolo scorso è stato inserito una soppalco in cemento, elemento nudo e lineare che unisce con la sua brutale linearità le sale del locale, e proprio ispirandoci a queste linee che abbiamo progettato l'arredamento, con forme semplici, lineari e pulite, abbiamo armonizzato il tutto con l'utilizzo di materiali naturali e del territorio, parlando di legno abbiamo adoperato l'ulivo per omaggiare gli oliveti dei colli, come pietre abbiamo adoperato da Trachite, pietra simbolo dei colli Euganei, il tutto è legato con il metallo, le atmosfere interne le abbiamo realizzate con all'illuminazione irriverente di Karman.


Fin dal primo incontro le idee di come realizzare questo locale, sono state ben chiare, il territorio dei colli euganei doveva rispecchiarsi al suo interno. Per la progettazione del locale siamo partiti dalla proposta enogastronomica che la proprietà vuole proporre ai suoi clienti, gli spazzi sono funzionali e destinati ad ogni singolo settore merceologico richiesto, la cantina contiene centinai a di etichette, il banco bar ospita un drop-in ad Hoc per esporre prodotti sia freddi che caldi, la zona spina accoglie le migliori birre artigianali del territorio, nella sala ricettiva primaria spicca l'angolo norcineria con l'esposizione di salumi e formaggi, eccellenze indiscusse del territorio. L'esposizione dei vini nella sala principale è affidata a un muro di vini refrigerato.

1 users love this project
Comments
    comment
    user
    Enlarge image

    Locale inserito all'interno di un contesto storico, la sua conformazione data dalle volte, dai muri e dalle singolari aperture interne, trasuda tutta la sua storicità. Della chiesa di San Canziano alla quale e annesso il locale se ne parla già dall'anno 1034, fu poi rifatta interamente 1600. Internamente a metà del secolo scorso è stato inserito una soppalco in cemento, elemento nudo e lineare che unisce con la sua brutale linearità le sale del locale, e...

    Project details
    • Year 2021
    • Work started in 2021
    • Work finished in 2021
    • Status Completed works
    • Type Bars/Cafés / Pubs/Wineries / Restaurants / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design / Furniture design / Product design / self-production design
    Archilovers On Instagram
    Lovers 1 users