Comando Provinciale dei Carabinieri di Rieti

Menzione speciale del 23° Marble Architecture Award 2007 nella sezione ‘rivestimenti esterni’ Rieti / Italy / 2003

4
4 Love 4,477 Visits Published
Una forma essenziale, inconfondibile, che non colloquia con l’anonima edilizia residenziale circostante della cittadina di Rieti, ma con il vasto scenario dei monti per esprimere con immediatezza la sua rilevante destinazione pubblica a dimensione territoriale. Il severo impianto circolare, frantumato in corrispondenza dell’ingresso, si connette alla memoria delle mura medioevali di Rieti, l’unica architettura storica del luogo che possieda un respiro alla grande scala del paesaggio.
Le pareti esterne sono ricoperte con pannelli di granito impala nero del Sud Africa che, trattato alla fiamma, assume una tonalità grigia e lucente. Blocchi di vetrocemento sottolineano la spaccatura a gradoni che identifica l’ingresso.
Il complesso si compone di vari elementi e comprende mensa, palestra, garages, officine. Distaccato è un nucleo di abitazioni. Nell’edificio del Comando la forma è generata da un organismo semi-cilindrico, formato da strati strutturali concentrici che si scarnifica al suo innesto con l’elemento a piastra destinato alla caserma.
E’ stata realizzata dunque un ‘opera architettonica rispondente alla molteplicità delle funzioni richieste dalla Committenza, capace di esprimere la severità della sua destinazione d’uso, ma anche di dialogare spazialmente con il contesto naturalistico circostante.
La scelta di materiali lapidei come rivestimento esterno del Comando dei Carabinieri di Rieti scaturisce da un’esplicita richiesta del Comando Generale di Roma, che suggeriva l’impiego di materiali del luogo. In prima istanza è stato selezionato il peperino quale materiale locale, ma si rivelò non solo inadatto a coprire una facciata ventilata caratterizzata da spessori modesti (3 cm circa) e, conseguentemente pesi modesti, ma anche soggetto a muffe e degradazione. Pertanto, dopo approfondite ricerche in merito, si sono trovati i requisiti tecnici ed estetico - formali nel Granito nero del Sud Africa trattato con “fiammatura” intensa e con tonalità grigio opaca, utilizzato in lastre 120 x 120 cm circa per spessori pari a 3 cm.
Il rivestimento esterno in granito nero impala del Sud Africa è stato montato su parete ventilata a giunti aperti su profili alphen agganciati ad una struttura in acciaio inossidabile su cappotto di isolamento termico sulla muratura.

CREDITS

Progettista
Manfredi Nicoletti

Direzione Lavori - Dir. Architettonica
Manfredi Nicoletti

Dir. Tecnica
arch. Angela Aprile, Provv. Oo.Pp. Lazio,

Consulenze Strutture E Impianti
P. LUIGI PERSIO

Superficie
14.000 mq

Indirizzo del Sito
Via G. De Julis, Rieti

General Contactor
G.R.M. Costruzioni – Roma

Sistemi di Facciata
pareti ventilate con pannelli di granito impala fiammato 120x120

Serramenti
ESSE-VU-2 (AP)
4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Una forma essenziale, inconfondibile, che non colloquia con l’anonima edilizia residenziale circostante della cittadina di Rieti, ma con il vasto scenario dei monti per esprimere con immediatezza la sua rilevante destinazione pubblica a dimensione territoriale. Il severo impianto circolare, frantumato in corrispondenza dell’ingresso, si connette alla memoria delle mura medioevali di Rieti, l’unica architettura storica del luogo che possieda un respiro alla grande scala del paesaggio.Le pareti...

    Project details
    • Year 2003
    • Work finished in 2003
    • Client Servizi Tecnici S.p.A.
    • Status Completed works
    • Type Military barracks, police and fire stations
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users