Villa Luz.:.

Chiaramonte Gulfi / Italy / 2020

4
4 Love 481 Visits Published

L’Area in cui sorge Villa Luz è di grande valore paesaggistico in quanto immersa nella pineta del Comune di Chiaramonte Gulfi (RG).:. Un paesaggio incontaminato costituito da muri a secco ed essenze arboree e vegetali di innumerevoli tipi.:. La zona, per la posizione altimetrica, gode di interessanti viste sulla pineta, sul centro storico del Comune di Chiaramonte Gulfi e sul golfo di Gela.:. Il lotto era in precedenza occupato da un immobile di scarsa qualità architettonica e tecnologica ridotto in stato di rudere.:.

Il progetto di Villa Luz riqualifica l’ambiente naturale tramite l’inserimento di un nuovo corpo di fabbrica in bioedilizia riutilizzando la cubatura dell’edificio esistente demolito.:. Le doghe in larice come rivestimento degli esterni, il tetto giardino, gli elementi rivestiti in pietra e i muri a secco hanno esaltato la vocazione paesaggistica e naturalistica del luogo, configurando un intervento organico con l’ambiente circostante, che non crea impatto ambientale.:. Anche la copertura, per una migliore integrazione col contesto, essendo l’edificio a valle rispetto all’ingresso e quindi il quinto prospetto, è stata attrezzata per ospitare la piantumazione di essenze arboree.:. Quest’ultimo, inoltre, aumenta il benessere termico della copertura.:.

Le aperture sono state pensate per privilegiare le viste verso il paesaggio: il mare di Gela, la città di Chiaramonte Gulfi e la pineta.:. In modo particolare, dalla zona living, tramite una grande vetrata, si ammira la pineta e l’alba, mentre, tramite il cannocchiale, la vallata fino al golfo di Gela e il tramonto.:. Anche negli interni il legno è stato uno dei materiali ampiamente utilizzati.:. Una grande terrazza con affaccio sulla zona piscina consente di godere all’aperto dei cicli naturali.:. La piscina si innesta nel contesto seguendo il terrazzamento già esistente, e su questo lato è a sfioro.:.

L’edificio, realizzato con struttura e tamponamenti in legno, su platea in cemento armato, si compone di due blocchi distinti: zona notte e zona giorno posti a due quote diverse seguendo la giacitura dello stato di fatto dei due corpi di fabbrica demoliti, in modo da assecondare l’andamento in pendenza del terreno.:. L’orografia del luogo non è stata alterata, il progetto segue l’andamento del terreno a terrazzamenti evitando grandi movimenti di terra.:. I due blocchi sono stati raccordati tramite un corpo scala realizzato con pareti in vetro da cui è possibile ammirare il cielo e il paesaggio durante l’attraversamento.:. La zona notte tramite oscuranti dogati può essere completamente chiusa e diventare un volume puro in legno.:.

Nelle aree limitrofe all’edificio sono state piantumate essenze autoctone.:. È favorita la ricrescita spontanea di essenze locali.:.

s.:.t.:.d.:.

4 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L’Area in cui sorge Villa Luz è di grande valore paesaggistico in quanto immersa nella pineta del Comune di Chiaramonte Gulfi (RG).:. Un paesaggio incontaminato costituito da muri a secco ed essenze arboree e vegetali di innumerevoli tipi.:. La zona, per la posizione altimetrica, gode di interessanti viste sulla pineta, sul centro storico del Comune di Chiaramonte Gulfi e sul golfo di Gela.:. Il lotto era in precedenza occupato da un immobile di scarsa qualità architettonica...

    Project details
    • Year 2020
    • Work started in 2018
    • Work finished in 2020
    • Main structure Wood
    • Client Rosario Calabrese e Francesca Pizzenti
    • Contractor Wolf Haus
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Interior Design / Chalets, Mountains houses
    Archilovers On Instagram
    Lovers 4 users