Villa Camilla Puglia

Castrignano del Capo / Italy / 2017

102
102 Love 1,086 Visits Published

Ulivi secolari, muretti a secco e terrazzamenti, rocce affioranti, terra rossa, macchia mediterranea, il mare sullo sfondo.


Il lavoro progettuale incide sul paesaggio senza spezzare le antiche armonie.


 



La ricerca sulla materia, texture e colore è alla base della contestualizzazione del costruito.


La pietra cavata per far posto alle fondazioni è stata riposizionata alla base del fabbricato e riusata negli interventi paesaggistici.


La terra rosa è diventata elemento colorante di pavimentazioni e intonaci.


L’acciaio CorTen ha permesso l’inserimento di elementi tecnici e ombreggianti lasciando agire la patinatura naturale del materiale.


Costanti di colore e materia divengono elementi cardine nell’innovazione, pur essendo il risultato di un codice interpretativo e contemporaneo fondato sulla lettura attenta del paesaggio e dei suoi simboli cultuali.


 



I volumi sono essenziali e ritagliati sulla sagoma degli interni; stanze con volta a botte sono racchiuse da volumi cubici, stanze a tetto piano sono rivelate da parallelepipedi. L’assemblaggio richiama la complessità e le sensazioni delle antiche case locali.


L’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale sono altri elementi fondamentali. L’immobile è in classe energetica A4 ed è realizzato secondo i principi del protocollo ITACA Puglia.


Gran parte dell’energia utilizzata dall’immobile è prodotta da un impianto fotovoltaico e dal solare termico.


Un sistema di raccolta delle acque piovane serve il sistema di irrigazione del giardino mediterraneo a basso consumo idrico.


I reflui domestici sono depurati con un impianto di fitodepurazione e subirrigazione.


Il sole e i venti dominanti definiscono l’orientamento dell’immobile e la scansione degli spazi interni ed esterni. Le vetrate a tutta parete ritagliano quadri di campagna e scorci di mare che entrano nella vita quotidiana della casa. Interno ed esterno comunicano, domina ovunque e costantemente un arioso paesaggio, garanzia di bellezza e conservazione dei luoghi.

102 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Ulivi secolari, muretti a secco e terrazzamenti, rocce affioranti, terra rossa, macchia mediterranea, il mare sullo sfondo. Il lavoro progettuale incide sul paesaggio senza spezzare le antiche armonie.   La ricerca sulla materia, texture e colore è alla base della contestualizzazione del costruito. La pietra cavata per far posto alle fondazioni è stata riposizionata alla base del fabbricato e riusata negli interventi paesaggistici. La terra rosa è diventata...

    Archilovers On Instagram
    Lovers 102 users