STUDIO DENTISTICO CL

Palermo / Italy / 2020

0
0 Love 34 Visits Published

Il progetto dello studio dentistico riguarda la ristrutturazione di un immobile al piano terra, in parte seminterrato, di un edificio nel comune di Trabia (Palermo).


Il fatto che l’immobile fosse seminterrato ha rappresentato la principale sfida progettuale. Particolare attenzione è stata posta, quindi, nel trovare delle soluzioni capaci di ovviare alla percezione non piacevole di ritrovarsi ad una quota inferiore rispetto a quella stradale e che potessero aumentare la luminosità naturale dell’intero immobile.


Un’ulteriore volontà progettuale prioritaria è stata, inoltre, quella di ricreare degli ambienti dall’atmosfera calma e rilassante, da vivere in ogni momento del percorso clinico, dall’arrivo del paziente fino al momento della visita.


L’accesso allo studio avviene tramite un percorso caratterizzato da piante rigogliose che circondano l’intero perimetro e che filtrano la luce all’interno degli ambienti. L’esterno viene messo in relazione diretta con il cielo mediante uno specchio d’acqua: i suoi riflessi, ora distesi ora rifratti, caratterizzano la sala d’attesa. Delle grandi vetrate, infatti, sono state disposte per dare continuità tra gli spazi. Entrando attraverso una porta vetrata ci si trova di fronte alla reception, concepita come un blocco in pietra in continuità con una colonna-contenitore che scherma l’accesso all’area medica. I pazienti, una volta accolti, potranno accomodarsi in due grandi e comode sedute, con una gradevole prospettiva sul giardino esterno. La ricerca di un'atmosfera rilassante, volta a smorzare la tensione del paziente prima della visita con il medico dentista, è rivolta anche ai più piccoli: un piano leggermente rialzato in rovere, posto in diretta relazione visiva con la vasca d’acqua, è dedicato al gioco dei bambini.


Un ruolo fondamentale è riservato all’arredo che, disegnato interamente su misura, conferisce unitarietà materica al progetto, rendendo gli spazi accoglienti e scongiurandone il carattere asettico, abbastanza comune nell’ambito medico.


 Tutti gli ambienti godono, nonostante la quota ribassata rispetto al piano stradale, di luce naturale, che penetra attraverso le grandi vetrate perimetrali, giungendo anche agli spazi distributivi più interni mediante diaframmi in vetro acidato.


Le stanze che ospitano i riuniti sono caratterizzate da elementi di arredo tecnico, anch’essi progettati su misura, e da grandi finestre a nastro attraverso le quali la vegetazione esterna dona all’ambiente una sensazione di tranquillità e armonia. Lo stesso intento progettuale è stato declinato nell’ufficio amministrativo, per il quale è stato pensato anche un accesso esterno e diretto alla stanza.


I servizi si differenziano per la fruizione del personale e dei pazienti, dove per i primi è stato realizzato uno spogliatoio e una piccola area break.


In sintesi ogni scelta progettuale è stata mossa dalla volontà di generare, attraverso un linguaggio sobrio e contemporaneo, degli ambienti tecnico-funzionali e rilassanti allo stesso tempo, per rispondere alle differenti, ma altrettanto importanti, esigenze del personale medico e dei pazienti.


 

0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto dello studio dentistico riguarda la ristrutturazione di un immobile al piano terra, in parte seminterrato, di un edificio nel comune di Trabia (Palermo). Il fatto che l’immobile fosse seminterrato ha rappresentato la principale sfida progettuale. Particolare attenzione è stata posta, quindi, nel trovare delle soluzioni capaci di ovviare alla percezione non piacevole di ritrovarsi ad una quota inferiore rispetto a quella stradale e che potessero aumentare la...

    Project details
    • Year 2020
    • Status Current works
    • Type Hospitals, private clinics / Interior Design / Furniture design / self-production design / Building Recovery and Renewal
    Archilovers On Instagram