Nuevo Mundo

Milan / Italy / 2019

73
73 Love 5,661 Visits Published

“ Quello che vidi fu ... tanti pappagalli e di tante diverse specie che era una meraviglia; alcuni colorati di verde, altri di uno splendido giallo limone e altri neri e ben in carne; e il canto degli altri uccelli che stavano negli alberi era cosa così soave e melodica, che molte volte rimanemmo ad ascoltare tale dolcezza. Gli alberi che vidi sono di tale e tanta bellezza e leggerezza che pensammo di trovarci nel paradiso terrestre..."
[da: Lettere dal Nuovo Mondo di A. Vespucci]


Nel realizzare questa casa, abbiamo voluto costruirla tutta attorno ad un piccolo volume colorato: poche, semplici geometrie combinate tra loro e poi lasciate tra le foglie di un luogo immaginario.
Volevamo qualcosa che evocasse una sorta di tempietto, un'architettura nata con il compito di celebrare i riti della sfera domestica. Quando una casa riesce a rappresentare il significato più intimo dell'abitare, si trasforma in una dimora, un luogo che diventa un'estensione fisica e mentale di chi la abita.
Ci sembrava importante immaginare che, oltre la soglia di quella architettura, si potesse rappresentare lo spettacolo di una Natura che regna sovrana, perché capace di suscitare in chi la osserva infinito stupore e senso di meraviglia.
E' per questo che insieme all'artista messicano Guillermo Flores ORBEH abbiamo lasciato che i nostri committenti si perdessero tra le foglie, fino a quando, imbattendosi in quel piccolo volume colorato, lo scegliessero come propria dimora.


Project:
Nuevo Mundo


Location:
via Cannero 11, Milan (Italy)


Project type:
Residential (apartment renovation)


Authors:
Paradisiartificiali
with Guillermo Flores I ORBEH - (www.orbeh.com)


Photographer:
Riccardo Gasperoni - (www.riccardogasperoni.com)


Stylist:
Irene Baratto - (www.studioverderame.com)


Date:
October 2019


Total surface area:
98 m² / 1.054 ft²


Custom furnishings:
F1 srl - (www.f1srl.it)

73 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    “ Quello che vidi fu ... tanti pappagalli e di tante diverse specie che era una meraviglia; alcuni colorati di verde, altri di uno splendido giallo limone e altri neri e ben in carne; e il canto degli altri uccelli che stavano negli alberi era cosa così soave e melodica, che molte volte rimanemmo ad ascoltare tale dolcezza. Gli alberi che vidi sono di tale e tanta bellezza e leggerezza che pensammo di trovarci nel paradiso terrestre..." [da: Lettere dal Nuovo Mondo di A....

    Project details
    • Year 2019
    • Work finished in 2019
    • Contractor Crea Casa
    • Cost 165.000
    • Status Completed works
    • Type Refurbishment of apartments
    Archilovers On Instagram
    Lovers 73 users